Mercoledì, 16 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Formazione: Fedriga, Gmel valorizza cultura e identità del Fvg

Trieste, 24 giu - "Con Gmel la città di Trieste e il Friuli Venezia Giulia tutto tornano protagonisti sul palcoscenico mondiale attraverso un'iniziativa ricca di valore, che esalta la nostra cultura e la nostra identità".

Lo ha dichiarato il governatore della Regione, Massimiliano Fedriga, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione di Gmel - il Global Music Education League meeting che, nei prossimi tre giorni, riunirà a Trieste, ospiti del conservatorio Tartini, le accademie mondiali di alta formazione musicale.

"Un evento che si sposa perfettamente con quel percorso di internazionalizzazione del Friuli Venezia Giulia portato avanti dall'Amministrazione sui fronti dell'economia, della logistica, della ricerca e dell'innovazione - ha sottolineato Fedriga - e che offre pertanto nuove opportunità per valorizzare il nostro patrimonio culturale e identitario su scala globale".

Concetti ripresi anche dall'assessore alla Formazione, Alessia Rosolen, che ha evidenziato l'importanza di combinare la maturazione di conoscenze in ambito scientifico a quelle umanistiche, "come testimoniato peraltro dalla presenza, a fianco del Tartini, di Sissa".

Non è un caso dunque che il Friuli Venezia Giulia abbia inserito i conservatori in tutti i percorsi di alta formazione. "Siamo stati i primi in Italia a farlo - ha rivendicato con orgoglio Rosolen - a riprova della nostra ferma volontà di supportare i talenti e della fiducia che riponiamo nell'intero sistema regionale sul fronte dell'integrazione del sapere e dello sviluppo delle competenze". ARC/DFD/ppd



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione: Fedriga, Gmel valorizza cultura e identità del Fvg

TriestePrima è in caricamento