Venerdì, 12 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Formazione: Rosolen, Carta di Lorenzo approda in Conferenza Regioni

Trieste, 21 nov - "Solo attraverso l'impegno collettivo si può ridurre il numero di incidenti sul lavoro, proteggendo così la salute degli studenti e migliorando i percorsi formativi in azienda. Per questo motivo la Carta di Lorenzo verrà presentata alle Commissioni X e XI della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome affinché possa diventare un documento sulla collaborazione nel campo della sicurezza degli studenti e dei lavoratori e la sua attuazione sia al centro del confronto tra le Regioni italiane".

Lo ha detto l'assessore regionale alla Istruzione, Formazione, Lavoro e Università Alessia Rosolen annunciando che domani sarà discussa la Carta di Lorenzo durante la seduta congiunta delle Commissioni "Lavoro e Formazione professionale" e "Istruzione, Università e Ricerca" convocata a Verona in occasione di Job&Orienta 2023, la più importante manifestazione nazionale dedicata a orientamento, scuola, formazione lavoro.

"L'auspicio - ha detto Rosolen - è che la Carta venga approvata dalle Commissioni per manifestare non solo la disponibilità di tutti gli assessori competenti in materia alla collaborazione, ma anche per inquadrare le questioni fondamentali e più urgenti nel rapporto tra il sistema scolastico-formativo e il mondo produttivo che esigono di essere affrontate in modo congiunto da aziende, organizzazioni sindacali, enti di formazione e tra Stato e Regioni nell'ambito di una azione condivisa". "L'obiettivo - come ha spiegato l'assessore - è quello di sollecitare una riflessione ancora più profonda sulle problematiche ancora irrisolte della prevenzione, condividendo alcuni principi irrinunciabili per l'effettiva organizzazione di percorsi che tutelano la salute, la sicurezza e il benessere di chi lavora, in particolare degli studenti in formazione professionale o impegnati in percorsi di alternanza scuola lavoro".

La Carta di Lorenzo è il "manifesto" dedicato alla memoria di Lorenzo Parelli, studente dell'Istituto "Bearzi" di Udine, vittima nel 2022 di un incidente in azienda durante il periodo stage formativo nel percorso IeFP. Il documento è stato sottoscritto nel 2023 dalla famiglia di Lorenzo e dall'Amministrazione regionale, insieme a scuole, imprese, sindacati e Istituzioni, per sottolineare l'impegno comune alla creazione di una rete di formazione e lavoro più sicura e alla promozione di una cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro diffusa, partecipata e consapevole. La Carta di Lorenzo ha l'obiettivo di promuovere una cultura della sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento ai giovani e al loro coinvolgimento nei percorsi formativi in azienda previsti dal sistema educativo, come i PCTO e i tirocini curricolari dell'Istruzione e Formazione Professionale. ARC/Com/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione: Rosolen, Carta di Lorenzo approda in Conferenza Regioni
TriestePrima è in caricamento