Forze Armate: Fedriga incontra comandante Julia gen. Vezzoli

Supporto della Regione a dpi per missione in Afghanistan

Trieste, 28 mag - Il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga ha incontrato oggi nel Palazzo della Regione a Trieste il comandante della Brigata Alpina "Julia" Alberto Vezzoli.

Il generale Vezzoli guida la Brigata da dicembre del 2018. Dislocata in Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige, la Grande Unità, che ha sede a Udine, si compone di un reparto comando, tre reggimenti d'arma base, uno d'artiglieria, un reggimento genio guastatori e un reggimento logistico.

Nel corso del cordiale colloquio sono stati ripercorsi i fitti impegni della "Julia" sul territorio regionale e a livello internazionale, che vedranno in particolare da luglio i nostri militari aggiungersi al contingente internazionale in Afghanistan.

A tale proposito la Regione Friuli Venezia Giulia con la Protezione civile darà un suo contributo alla missione della Brigata con una dotazione di dispositivi di protezione individuali e di derrate alimentari. I dpi in particolare, di cui il Paese asiatico è largamente sprovvisto, si riveleranno utili nei presidi sanitari e a favore del personale di supporto alla missione, visto che la pandemia ha attualmente un forte impatto sull'Afghanistan e rappresenta un'ulteriore minaccia alla stabilità del Paese. ARC/PPH



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Prot. civile: Riccardi, orgogliosi per aiuto comunità Castelsantangelo

  • Ambiente: Scoccimarro, lavoriamo per una regione sempre più verde

  • Montagna: Zilli, proposte sostenibili del territorio per rilancio

  • Turismo: Bini, Pordenone Calcio a Lignano aumenterà attrattività

  • Salute: Riccardi, funzioni Usca siano costanti in residenze anziani

  • Lavoro: Rosolen, da Governo misure più efficaci contro sfruttamento

Torna su
TriestePrima è in caricamento