Venerdì, 30 Luglio 2021
Notizie dalla giunta

Fotografia: Gibelli, mostre Craf perpetuano memoria e cultura luoghi

Lestans di Sequals, 3 lug - "Il patrimonio fotografico del Craf è un tesoro etnografico vivo e in movimento, che pone uno sguardo sul passato per costruire il futuro. I fondi Michieli e Segale ne sono una testimonianza preziosa". L'assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli ha inaugurato oggi pomeriggio nella Villa Savorgnan di Lestans di Sequals la mostra "Memoria e identità. L'archivio fotografico Segale". L'esposizione fa il paio con la mostra inaugurata in mattinata nella chiesa di San Lorenzo a San Vito al Tagliamento "Memoria e identità. Italo Michieli 1906-1976". Le due mostre sono organizzate dal Centro Ricerca e Archiviazione della Fotografia (Craf) di Spilimbergo che le ha dedicate alla valorizzazione del suo archivio, in particolare ai due fondi Italo Michieli e famiglia Segale recentemente acquisiti. A Lestans, Gibelli si è soffermata in un confronto con Aldo Segale, ultimo erede della famiglia di fotografi a cui ha rivolto un ringraziamento "per aver arricchito il patrimonio culturale regionale facendo in modo di perpetuare la memoria del territorio attraverso il lavoro con cui lui e la sua famiglia hanno fermato il tempo per rendere immortale questi luoghi". Dante e Aldo Segale hanno firmato le più belle cartoline del Friuli e in mostra a Lestans il Craf ha selezionato alcune località per iniziare a promuovere questo prezioso fondo di 5mila lastre. In particolare, Sequals, Lestans, Solimbergo, Arba, Meduno, Travesio, Toppo, Valeriano e Istrago. Si riconoscono piazze, chiese, strade non asfaltate, architetture pre terremoto, piccoli negozi di paese che non ci sono più; in queste vedute ritroviamo anche consuetudini superate, come le donne alla fontana per l'acqua e gli uomini con il buinç sulle spalle, le prime automobili, moto e tante biciclette. Del fotoamatore Italo Michieli, invece, si ritrovano in mostra a San Vito al Tagliamento tipiche scene di vita quotidiana della periferia friulana: lavori nei campi, antichi mestieri, ritratti familiari e paesaggi urbani, oggetti caratteristici dell'epoca e simboli del boom economico di quegli anni. La mostra di Michieli resterà aperta nella chiesa di San Lorenzo a San Vito al Tagliamento sino al 5 settembre, mentre quella di Segale a Villa Savorgnan di Lestans potrà essere visitata sino al 29 agosto. All'inaugurazione hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Spilimbergo e presidente del Craf, Enrico Sarcinelli, il sindaco di Sequals, Enrico Odorico, e il direttore del Craf, Alvise Rampini. ARC/SSA/pph


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotografia: Gibelli, mostre Craf perpetuano memoria e cultura luoghi

TriestePrima è in caricamento