rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Notizie dalla giunta

Frecce tricolori: Riccardi-Bini, espressione di talento e passione

Codroipo, 20 gen - Le Frecce Tricolori come elemento altamente rappresentativo e motivo di orgoglio da ben 62 anni non solo per il Friuli Venezia Giulia, ma per l'intero Paese. È quanto hanno condiviso il vicegovernatore Riccardo Riccardi e l'assessore alle Attività produttive Sergio Emidio Bini alla presentazione della formazione 2023 della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan). La serata si è svolta presso la base aerea di Rivolto ed è stata occasione anche per svelare il poster del nuovo anno, realizzato con il sostegno della Regione. A tal proposito, Riccardi ha sottolineato che "l'Amministrazione continuerà a essere a fianco della Pan e di supportare le sue attività, che sono massima espressione dell'amore per la patria, del sacrificio, dell'eccellenza tecnica, dell'ingegno e dello spirito di collaborazione. Tutti valori da cui ognuno di noi può trarre ispirazione e insegnamento". Nel corso del 2022 le Frecce Tricolori si sono esibite nuovamente dal vivo dopo lo stop causato dalla pandemia, per un totale di 33 uscite tra esibizioni (21, di cui 3 all'estero) e sorvoli, con oltre 10 milioni di spettatori registrati. A margine della serata, l'Assessore Bini ha sottolineato la nutrita partecipazione da parte delle amministrazioni locali, della società civile e del mondo dell'associazionismo, "ulteriore riprova dell'affetto e dell'attaccamento che la nostra gente prova per la Pan. Le Frecce Tricolori sono un'eccellenza tutta italiana, uno dei brand nazionali più riconosciuti all'estero. Anche per questo è motivo di orgoglio che la storia delle Frecce sia indissolubilmente legata alla nostra regione e alla base di Rivolto: con le sue esibizioni capaci di emozionare e con i valori di cui è testimone, la Pan è ambasciatrice del Friuli Venezia Giulia a livello internazionale". Non sono mancati i momenti dedicati alla solidarietà. I fondi raccolti dagli appassionati delle Frecce Tricolori a favore dei meno fortunati, in collaborazione con l'Aeronautica militare che nel 2023 compie cento anni, sono stati quest'anno devoluti al comitato Fvg dell'Associazione italiana per la ricerca sul cancro. ARC/PAU/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecce tricolori: Riccardi-Bini, espressione di talento e passione

TriestePrima è in caricamento