rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Funzione pubblica: 2 ore formazione obbligatoria nel contratto 2019-21

Udine, 9 apr - Aumentare gli investimenti in formazione e inserire nel nuovo contratto di lavoro per il triennio 2019-21 un minimo di due ore settimanali obbligatorie.

Questo l'orientamento che la Regione, attraverso l'assessore alla Funzione Pubblica, ha ribadito oggi in occasione della giornata di avvio del percorso formativo rivolto alle Posizioni organizzative (Po) dell'Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia tenutasi oggi nell'auditorium Comelli a Udine.

L'esponente della Giunta regionale ha confermato la centralità della formazione nell'agenda di governo e ha messo in guardia dai rischi di un'azione di forma e non di sostanza: da molti anni nella Pubblica amministrazione si parla della formazione del personale e finora purtroppo questo tema è stato affrontato troppo spesso con la sindrone della formazione apparente, una questione liquidata come obbligatoria ma portata avanti senza la convinzione che si tratti di un fattore strategico per migliorare la qualità del servizio ai cittadini.

A tal proposito, la Regione ha promosso l'iniziativa del percorso per le Po, avviato con la collaborazione della Fvg Digital Academy di Insiel, di Mib School management e dell'Istituto Gestalt, che è intanto rivolta alle posizioni organizzative, figura e ruolo che, nelle intenzioni dell'Amministrazione Fvg, deve essere dinamico e iniziare ad avere competenze di tipo dirigenziale.

Nell'occasione è stato rimarcato il concetto che valorizzare e rendere protagoniste le Posizioni organizzative è dovere di una Regione che si proietta nel mondo dell'innovazione, in quanto la figura della Po è talvolta ancora più importante che quella del dirigente perché si tratta di dipendenti che operativamente mettono a frutto la loro esperienza nei procedimenti e nei processi della Pa.

Il percorso formativo, che si declinerà in sei edizioni e 38 ore di lezione tra Trieste e Udine da oggi fino al 19 giugno, è stato introdotto dal presidente di Insiel, dai docenti Mib e dalla direzione regionale Funzione pubblica.

Tra gli argomenti oggetto delle lezioni figurano "Dinamiche organizzative e logistiche di general management per le Po"; "Competenze manageriali per l'esercizio di ruoli di responsabilità negli ambiti di decision making, produzione di risultato, guida e valorizzazione del proprio team, programmazione operativa"; "Principi di alfabetizzazione emozionale"; "Elementi di comunicazione sana". Nel percorso è prevista una visita al Data center e alla FVG Digital Academy di Insiel. ARC/EP/fc



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funzione pubblica: 2 ore formazione obbligatoria nel contratto 2019-21

TriestePrima è in caricamento