Notizie dalla giunta

FVG-GIAPPONE: BOLZONELLO, VERSO FORUM ECONOMICO BILATERALE

Tokyo, 4 ottobre - La valenza strategica del Porto di Trieste per l'Europa Centro-orientale, riconosciuta anche nel corso dell'ultimo G7 Trasporti che si è tenuto a Karuizawa, e un turismo dal Giappone che, con eventi specifici soprattutto sull'agroalimentare, può fare scoprire come meta il Friuli Venezia Giulia. Queste le ragioni del sostegno alla partnership  con la Prefettura di Shizuoka ricevuto dal vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello a seguito dell'incontro con l'ambasciatore italiano in Giappone Domenico Giorgi.

Nel corso della riunione, che si è tenuta nella sede diplomatica italiana a Tokyo, è emersa anche la piena disponibilità dell'Ambasciata per un supporto nell'organizzazione di un Forum economico e scientifico italo-giapponese in Friuli Venezia Giulia. In questo senso Bolzonello ha ricordato l'esperienza dell'Innovation Forum organizzato lo scorso luglio dalla Regione, in collaborazione con l'AREA Science Park di Trieste. Un evento, ha sottolineato il vicepresidente, che ha coinvolto i massimi vertici europei delle società della Silicon Valley (IBM, Microsoft, Amazon, Google e Cisco) assieme ai centri di ricerca e alle imprese.

"Nuovi investimenti, nuovi traffici per lo scalo di Trieste attraverso l'Accordo con il Porto Shimizu e il rafforzamento della collaborazione in campo turistico - ha affermato il Bolzonello - sono i tre temi che si stanno concretamente sviluppando, con il fattivo supporto della nostra Ambasciata e la strategica cooperazione della Prefettura di Shizuoka".

Bolzonello ha anche presentato all'ambasciatore Giorgi le opportunità che il Friuli Venezia Giulia offre alle imprese, grazie sia al sistema finanziario regionale per il credito alle aziende sia alla nuova normativa promossa dallo stesso vicepresidente, che prevede significativi sgravi fiscali destinati agli investimenti produttivi.

Tornando al Porto di Trieste, Bolzonello, ringraziando l'ambasciatore per la disponibilità offerta e ricordando che l'azione della Regione in campo internazionale si muove armonicamente rispetto alla politica estera dello Stato centrale, ha posto l'accento sullo sforzo dell'Amministrazione regionale nel rilancio dello scalo riattivando una serie di rapporti con l'Austria, la Baviera e con il Centro e l'Est Europa.

Infine, proprio sull'agroalimentare, il vicepresidente della Regione ha condiviso l'idea di Giorgi sull'enogastronomia, confermando la presenza dell'Agenzia regionale per lo sviluppo rurale (ERSA) il prossimo anno alla Fiera di settore a Shizuoka.

ARC/GG/fc



In Evidenza

Potrebbe interessarti

FVG-GIAPPONE: BOLZONELLO, VERSO FORUM ECONOMICO BILATERALE

TriestePrima è in caricamento