Fvg-Stato: Fedriga-Stefani, dal 4/9 Tavolo su rinnovo competenze

Trieste, 1 agosto - Rapporti finanziari Stato-Regione, sanità, gettito Imu, autonomia tributaria: questi i temi trattati stamane dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, durante il suo incontro a Roma con il ministro agli Affari Regionali e alle Autonomie, Erika Stefani.

"Ho voluto interessare il ministro su questioni di vitale importanza per la nostra regione - ha spiegato Fedriga - nella prospettiva di una piena valorizzazione dell'autonomia sancita dallo Statuto Fvg, ma soprattutto in ossequio a quel principio di responsabilità che rappresenta un modello di sviluppo virtuoso per il Paese intero".

"La volontà di proseguire lungo un percorso di piena collaborazione tra la Regione e il Governo nazionale - ha aggiunto il governatore - ci ha portati dunque alla decisione di convocare un tavolo che si riunirà per la sua prima seduta il 4 settembre prossimo".

"L'auspicio - ha concluso Fedriga - è di addivenire quanto prima a una soluzione condivisa, che garantisca risposte alla volontà del Friuli Venezia Giulia di disporre di maggiori competenze". ARC/COM/fc
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

  • Cultura: Gibelli, "Udine Design Week" stimola innovazione e ripresa

Torna su
TriestePrima è in caricamento