Venerdì, 19 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

G7: Rosolen, Its fondamentali per riuscita filiere tecnologiche Fvg

L'assessore ha visitato, assieme al ministro Valditara e alle delegazioni ministeriali, l'Its Academy per le nuove tecnologie della vita "Alessandro Volta" e l'Accademia nautica dell'Adriatico Trieste, 29 giu - "L'educazione deve promuovere la crescita dei giovani anche nelle competenze strategiche per un territorio, facilitando il loro sbocco nel mondo del lavoro e contrastando la fuga all'estero. La riforma dell'istruzione tecnico-professionale promossa dal ministro Valditara interpreta questa necessità e rappresenta la risposta agli squilibri di un mercato del lavoro che muta in maniera estremamente veloce, più di quanto accadesse in passato. La definizione delle filiere tecnologiche e professionali sulle quali stiamo lavorando in collaborazione con istituti tecnico-professionali, enti di formazione, imprese, cluster, vuole interpretare un'esigenza di cambiamento e offrire nuove opportunità ai giovani nei loro percorsi di studio, portando l'istruzione e la formazione professionale in Friuli Venezia Giulia a livelli ancora più alti. Il nostro primo obiettivo è infatti garantire l'accesso a un sistema formativo che favorisca lo sviluppo dei loro talenti e offra concrete possibilità di crescita professionale e personale, con vantaggi per l'intero tessuto sociale della nostra regione". È quanto dichiarato dall'assessore regionale al Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia Alessia Rosolen a margine della visita del ministro dell'Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, e delle delegazioni partecipanti al G7 Istruzione all'Its Academy per le nuove tecnologie della vita "Alessandro Volta" e all'Its Accademia nautica dell'Adriatico, svoltasi questa mattina. L'assessore ha evidenziato che "in regione esistono già filiere strategiche consolidate e complete la cui qualità, a partire da quella del sistema dell'istruzione e formazione professionale che in Friuli Venezia Giulia ha dimostrato risultati positivi e una capacità molto forte di adattamento, è garantita dalla presenza di soggetti solidi e da una governance regionale strutturata e avanzata. Stiamo perfezionando il sistema: operiamo alla creazione di una mappa di percorsi flessibili che superi definitivamente la segmentazione dell'offerta professionalizzante a favore di un sistema unitario e integrato che lo studente potrà seguire per ottenere una formazione tecnico-superiore riconosciuta anche dal sistema universitario". "In questo contesto - ha concluso Rosolen -, l'Its Volta, l'Accademia nautica dell'Adriatico e l'Isis Nautico di Trieste sono istituzioni fondamentali per la riuscita delle filiere tecnologiche del Friuli Venezia Giulia, in particolare nelle direttrici di sviluppo territoriale della blue economy e delle scienze della vita". ARC/MA/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

G7: Rosolen, Its fondamentali per riuscita filiere tecnologiche Fvg
TriestePrima è in caricamento