rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Notizie dalla giunta

Giorno Ricordo: Zannier, memoria necessaria perché passato non torni

Udine, 11 feb - "L'esercizio della memoria è un'azione necessaria su un tema tragico rimasto per troppo tempo ai margini della Storia. Le cerimonie di questi giorni ci ricordano che dobbiamo mantenere alta l'attenzione sulle contrapposizioni ideologiche perché queste situazioni verificatesi nel passato non si ripetano più". Lo ha detto l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, forestali, ittiche e montagna Stefano Zannier che stamattina a Spilimbergo è intervenuto alla cerimonia di commemorazione del Giorno del Ricordo, promossa dall'Amministrazione comunale, con la deposizione di una corona d'alloro al cippo dei profughi Istriano Dalmati collocato in via Carnia. "Quanto accaduto nel passato sul confine orientale ha lasciato segni profondi nelle coscienze e la memoria di quei fatti tragici è oggi un monito affinché nulla di simile torni nuovamente a verificarsi", ha concluso Zannier. ARC/SSA/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno Ricordo: Zannier, memoria necessaria perché passato non torni

TriestePrima è in caricamento