Giorno vittime terrorismo e stragi: Roberti, fondamentale ricordo oggi

Udine, 9 mag - "È fondamentale ricordare le vittime del terrorismo e lo è ancora di più in questo periodo di incertezza che sta vivendo la giustizia italiana, in cui si scarcerano mandanti e esecutori di stragi e omicidi di persone innocenti."

Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, prendendo parte parte oggi alla cerimonia in occasione del Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo interno e internazionale e delle stragi di tale matrice.

La cerimonia, tenutasi a Trieste in largo Caduti di Nassiriya alla presenza del sindaco Roberto Dipiazza e del prefetto Valerio Valenti, si è svolta in maniera ristretta, senza le associazioni combattentistiche e d'arma con in propri labari, visto il periodo di emergenza sanitaria per il Covid-19.

È stata deposta congiuntamente una corona d'alloro da parte del Comune di Trieste, della Prefettura e della Regione. ARC/Com/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento