GIOVANI: PANARITI, COSTITUITA CONSULTA REGIONALE UNDER 35

Trieste, 16 dicembre - È stata costituita la Consulta regionale dei Giovani, organo di rappresentanza giovanile composto da 25 residenti in Friuli Venezia Giulia di età compresa fra i 14 e i 35 anni.

La delibera, proposta dall'assessore alle Politiche giovanili del Friuli Venezia Giulia Loredana Panariti, e approvata oggi dalla Giunta regionale determina che la Consulta, prevista in carica fino al termine della legislatura, sia composta da Dario Fasiolo, Piero Diacoli, Roneida Gega, Marco Palazzoni e Martina Tomasetig (associazioni giovanili), Lorenzo Genna, Matja? Zobec, Gabriele Bressan e Chiara Santulli (coordinamento regionale per l'Alta formazione), Francesco Nobili, Enrico Padovan, Aurora Padrini e Marcel Valdevit Alì (consulte provinciali degli studenti), Lucrezia Chermaz, Matteo Dintignana, Lidiana Di Raimo e Simon Peter Leban (ufficio di presidenza del Consiglio regionale), Davide Bagozzi, Alessandro Gavagnin e Andrea Palcich Boer (organizzazioni sindacali dei lavoratori), Federico Pittoni, Samuele Pozzar e Gabriele Russian (movimenti giovanili delle associazioni di categoria), Ilaria Bozeglav (consulta regionale professioni ordinistiche) e Martina Schuster (comitato regionale professioni non ordinistiche).

I componenti della Consulta svolgono l'attività in forma gratuita, fatto salvo il rimborso delle spese sostenute secondo le modalità e le misure previste per i dipendenti regionali, e si riunisce, di regola, in sedute ordinarie almeno due volte l'anno secondo una programmazione semestrale.

ARC/FC/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • 5 maggio '45: Roberti, caduti di via Imbriani martiri orrore titino

  • Cultura: Gibelli, Teatro Verdi di Pn riprende con spettacoli dal vivo

  • Giro d'Italia: Fedriga, evento che contribuisce a ripartenza Fvg

  • Vaccini: Riccardi, ipotizzabile apertura a nuove fasce popolazione

  • Salute: Riccardi, proposte al tavolo nazionale con Medicina generale

  • Covid: Riccardi, ok da Figliuolo a vaccino a personale italiano Aviano

Torna su
TriestePrima è in caricamento