GIOVANI: REGIONE FVG DA DOMANI ALLA FIERA PUNTO DI INCONTRO 2016

Trieste, 2 novembre - La Regione Friuli Venezia Giulia sarà presente con uno stand  e con un ricco programma di workshop  per presentare i servizi regionali di interesse per i giovani alla fiera Punto di Incontro 2016, manifestazione dedicata al lavoro, alla formazione e all'orientamento, in programma a Pordenone domani, giovedì 3, e venerdì 4 novembre 2016.

Al Padiglione 5, Stand 33, sarà possibile ricevere informazioni sui diversi servizi rivolti specificamente ai giovani o per loro particolarmente significativi, perché inerenti l'ambito della ricerca del lavoro (anche all'estero) e dell'orientamento allo studio/lavoro.

"Anche quest'anno a Punto di Incontro presentiamo le numerose opportunità che la Regione Friuli Venezia Giulia offre ai giovani" dichiara l'assessore regionale alle Politiche giovanili Loredana Panariti. "Un ricco carnet  di iniziative che si concentrano in particolare sul lavoro, priorità per tutti i nostri giovani, ma anche sul fondamentale servizio di orientamento alle scelte per il proprio futuro, che assicuriamo tramite i Centri di Orientamento Regionali (COR). Fondamentali sono i servizi informativi, svolti oltre che attraverso i COR anche con specifici strumenti on line,  come il portale regionale giovanifvg.it, per fornire ai giovani un'informazione sempre aggiornata su tutte le opportunità di loro interesse".

Nello specifico, i visitatori potranno confrontarsi con:
- gli operatori specializzati del Centro per l'Impiego (CPI) che offriranno consulenza personalizzata sull'inserimento nel mondo del lavoro;
- i consulenti per il Friuli Venezia Giulia di EURES (European Employment Services) sulla mobilità professionale in Europa e sugli strumenti per la ricerca di lavoro all'estero;
- gli operatori del Centro di Orientamento Regionale (COR) per un servizio che si occupa di aiutare i giovani e gli adulti nelle loro fasi di transizione dal sistema dell'istruzione, alla formazione e/o al lavoro, con un supporto per valutare i propri interessi e le proprie competenze;
- gli operatori del Servizio Istruzione e Politiche giovanili della Regione che presentano il portale regionale giovanifvg.it, uno spazio interattivo a portata di click  con informazioni e news  costantemente aggiornate. Il Servizio Istruzione e Politiche giovanili presenta anche la Rete Eurodesk del Friuli Venezia Giulia che ha l'obiettivo, attraverso appositi sportelli presenti sul territorio, di diffondere l'informazione sui programmi rivolti alla gioventù promossi dall'Unione Europea e dal Consiglio d'Europa.

Inoltre, allo stand  sarà possibile ritirare materiale informativo sui contributi a fondo perduto che la Regione Friuli Venezia Giulia concede a chi vuole avviare un'attività di libera professione.

Durante i due giorni della fiera vi è anche un ricco programma di workshop  gratuiti rivolti principalmente ai giovani, ma anche agli insegnanti e a tutti gli interessati, sul tema della ricerca di lavoro in Italia e all'estero, dell'orientamento allo studio/lavoro, sul Servizio Volontario Europeo (SVE) e sugli Scambi Giovani. Durante i laboratori verranno presentati testimonianze di giovani che hanno svolto un tirocinio all'estero con Garanzia Giovani, approfondimenti su vivere e lavorare in Svezia e in Germania, video-interviste realizzate dalla redazione del portale giovanifvg.it con le testimonianze di giovani che hanno avviato start up  innovative sul territorio del Friuli Venezia Giulia. A cura del servizio EURES FVG, durante i due giorni della fiera verranno effettuati colloqui di selezione di personale per la Germania.

ARC/PPD/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

  • Turismo: Fedriga, da Regioni criteri riparto 700 mln a Comuni aree sci

Torna su
TriestePrima è in caricamento