Venerdì, 18 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Giro Rosa: Zilli, grande momento di sport e turismo per Fvg

La grinta delle atlete e lo scenario del Montasio danno spettacolo

Udine, 13 lug - "È stata una grande giornata di sport in cui Gemona, l'Alto Friuli e lo splendido approdo alla malga Montasio hanno fatto da scenario perfetto alla grinta di queste atlete che si sono misurate in una tappa durissima del Giro: il Friuli Venezia Giulia si conferma una meta d'eccellenza per il ciclismo, veicolo sempre più forte di attrazione turistica".

Lo ha commentato l'assessore regionale Barbara Zilli a margine delle premiazioni della nona tappa del Giro Rosa 2019, trentesima edizione del Giro d'Italia femminile valido come undicesima prova del Women's World Tour 2019, che è stata vinta da Anna Van der Breggen. Sul traguardo l'olandese ha preceduto la connazionale Annemiek Van Vleuten, mentre terza è arrivata la sudafricana Asleigh Moolman-Pasio.

La tappa è partita da Gemona questa mattina. "Per Gemona, città capofila di Sportland, il progetto dell'Amministrazione gemonese sostenuto dalla Regione che punta a valorizzare l'economia e il turismo dell'area pedemontana e dell'Alto Friuli grazie alle molteplici discipline sportive, la partenza del Giro Rosa è stato un momento simbolico e importante per tutta la rete dei 17 comuni. La comunità ha riservato un'accoglienza meravigliosa alle cicliste" ha fatto sapere Zilli, che nell'occasione ha premiato la maglia blu dell'ottava tappa Elisa Longo Borghini alla presenza del sindaco Roberto Revelant e di ciclisti friulani d'eccellenza, tra cui l'ex campione del mondo di ciclocross Daniele Pontoni e la giovane promessa del Cycling team Friuli Nicola Venchiarutti.

Dopo il via dalla cittadina pedemontana la carovana rosa ha percorso un circuito doppio intorno alla zona di partenza passando da Buja, Osoppo, Majano e San Daniele del Friuli, Trasaghis, Osoppo; poi la salita fino a Chiusaforte e gli ultimi chilometri verso Malga Montasio con un dislivello complessivo di 917 metri che sono stati dominati dalle olandesi.

"Una sfida sportiva emozionante e un'occasione importante per fare conoscere panorami mozzafiato e i prodotti enogastronomici di questa terra" ha commentato Zilli dopo aver premiato la vincitrice della penultima tappa Anna Van der Breggen. ARC/EP



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro Rosa: Zilli, grande momento di sport e turismo per Fvg

TriestePrima è in caricamento