rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Giustizia: Zilli, professionalità avvocati innova sistema

Udine, 5 nov - "La riforma del processo penale e civile: la svolta o mero restyling?" è il titolo del convegno organizzato dall'Ordine degli avvocati di Udine in collaborazione con l'Unione Triveneta, a cui ha preso parte l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli.

"In questo momento di transizione dopo la pandemia e di fronte ad una prossima iniezione di ingenti risorse europee, la categoria degli avvocati deve avere l'onere e l'onore di pensare in grande", ha dichiarato Zilli.

L'assessore ha sottolineato che "risorse e opere vanno affiancate da grandi riforme strutturali. Nessun risultato può essere raggiunto se non c'è una visione a lungo termine del quadro giuridico di riferimento e dell'innovazione delle procedure".

"In questo gli avvocati devono rivendicare un alto ruolo professionale e una specializzazione riconosciuta. Ci sono rapporti valoriali che la comunità deve riconoscere alla formazione specifica e alle professioni. Per questo momenti di approfondimento e studio come quello odierno sono fondamentali per preparare il Friuli Venezia Giulia del futuro", ha dichiarato Zilli, che è anche avvocato del foro friulano.

L'incontro, svolto nella sala del Consiglio a palazzo Belgrado, è stato introdotto dal presidente dell'Ordine degli avvocati di Udine Massimo Zanetti, cui sono seguiti il saluto del primo cittadino del capoluogo, Pietro Fontanini, e gli interventi dei relatori. ARC/SSA/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia: Zilli, professionalità avvocati innova sistema

TriestePrima è in caricamento