rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Green pass: Roberti, nessuna irregolarità dipendenti ruolo unico Fvg

Trieste, 15 ott - "Nella prima giornata di applicazione del Green pass, al termine dei controlli a campione sul 20 per cento del personale, non si sono registrate irregolarità tra i dipendenti del ruolo unico regionale del Friuli Venezia Giulia e non si è resa necessaria quindi alcuna sanzione".

Lo ha reso noto l'assessore regionale alla Funzione pubblica Pierpaolo Roberti.

"Si tratta di un dato confortante - ha spiegato Roberti - e un plauso va a tutto il personale regionale che ha dimostrato ancora una volta grande senso di responsabilità".

In tutto, su oltre 3200 dipendenti, sono 11 le persone che hanno utilizzato il giustificativo apposito per segnalare di non essere dotate di Green pass e quindi non si sono presentate al lavoro: restano senza retribuzione, limitatamente alla giornata di assenza.

Per quanto riguarda gli altri numeri, "oggi erano 16 i dipendenti del ruolo unico regionale in modalità di telelavoro - ha reso noto l'assessore - e 336 in smart working, a riprova di un parziale e graduale rientro negli uffici in presenza. Le persone in malattia erano 73".

"Il buon andamento di questa prima giornata - ha concluso Roberti -, frutto anche del collaborativo confronto con tutte le sigle sindacali, dimostra inoltre che, nonostante i tempi stretti, c'è stata una buona comunicazione interna per informare sulle nuove regole da seguire". ARC/PPH



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass: Roberti, nessuna irregolarità dipendenti ruolo unico Fvg

TriestePrima è in caricamento