Immigrazione: approvazione definitiva Programma 2019

Udine, 24 apr - La Giunta regionale ha approvato in via definitiva, su proposta dell'assessore alla Sicurezza, il programma annuale sull'immigrazione 2019 per il quale sono stati stanziati complessivamente 6.417.894,39 euro.

Le azioni previste dal programma, che ha ottenuto il via libera del Consiglio delle autonomie e della V Commissione consiliare, si suddividono in quattro aree tematiche - Legalità, sicurezza, rimpatri; Minori stranieri non accompagnati e neomaggiorenni; Soggiornanti di lungo periodo; Fondi comunitari e strumenti - e prevedono sostanziali novità rispetto al passato.

All'interno della prima area (Legalità, Sicurezza, rimpatri), finanziata con 550mila euro complessivi, la Regione ha deciso di sostenere con 350mila euro le misure per favorire i rimpatri degli immigrati e ha stanziato 50mila euro per l'attuazione di strategie specifiche contro la tratta degli esseri umani.

Per quanto concerne i minori stranieri non accompagnati e i neomaggiorenni sono stati stanziati oltre 5 milioni di euro.

Per i soggiornanti di lungo periodo viene confermato esclusivamente il sostegno all'integrazione scolastica, per il quale la Regione mette a disposizione 800mila euro.

Nell'area dei Fondi comunitari e degli strumenti rientrano gli interventi trasversali o finanziati con fondi extraregionali. ARC/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Lavoro: Rosolen, via a selezioni per corsi mirati per il turismo

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Porto Vecchio: Fedriga, ok ad accordo per la riqualificazione

  • Finanza locale: Roberti/Zilli, via alla riforma dei tributi locali

Torna su
TriestePrima è in caricamento