Sabato, 25 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Imprese: Bini, 100 anni Ausonia Maniago sono simbolo artigianato Fvg

Maniago (Pn), 5 lug - "Cento anni di attività sono un traguardo importante che non molte aziende possono vantare e che dimostra la capacità di questa attività di saper stare al passo con i tempi, innovare e competere a livello nazionale e internazionale".

Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini, partecipando oggi a Maniago alla cerimonia durante la quale è stato celebrato il secolo di attività della ditta Ausonia, produttrice di coltelleria e articoli per la casa. Fondata il 1 luglio 1919, l'azienda aveva alle sue spalle già una lunga tradizione che risaliva al Medioevo, quando l'allora famiglia Beltrame produceva armi da guerra con un maglio rudimentale.

All'avvio dell'attività l'azienda forgiava coltelli, mannaie e falci; poi, durante il periodo bellico, la Ausonia fornì le baionette per le armi da guerra. Negli anni '70 allargò la gamma dei propri prodotti con la linea dell'edilizia che si aggiunse a quelle originarie dedicate ad agricoltura, coltelleria e casalinghi. Dieci anni dopo, l'azienda si è internazionalizzata grazie ad accordi commerciali con partner esteri.

Alla presenza del sindaco di Maniago, Andrea Carli, del titolare dell'azienda Giovanni Beltrame con il figlio Cesare, e del presidente di Unindustria Pordenone, Michelangelo Agrusti, l'assessore ha voluto ricordare la lungimiranza che Ausonia ha avuto in questi suoi primi cento anni di storia. "L'attività fino ad oggi portata avanti - ha detto Bini - ha dimostrato come accanto al saper fare questa azienda abbia aggiunto anche l'abilità nel vendere i propri prodotti in Italia e all'estero. Queste capacità, rappresentate da quel homo faber simbolo di Maniago e delle aziende del territorio, sono insite in chi opera in tale specifico contesto regionale".

L'assessore regionale ha infine elogiato la capacità produttiva della Destra Tagliamento, di cui la Città del coltello ne è un esempio concreto. "In questa area del Friuli Venezia Giulia - ha evidenziato Bini - si respira il profumo del fare impresa, cosa assai preziosa per la nostra regione e merce di grande valore anche per l'economia del nostro Paese".

"Ringrazio la famiglia Beltrame - ha concluso l'esponente dell'Esecutivo Fvg - per quanto ha fatto fino ad oggi e per quello che sono sicuro continuerà a fare grazie anche al ricambio generazionale che l'impresa ha saputo portare avanti nel tempo". ARC/AL/fc



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: Bini, 100 anni Ausonia Maniago sono simbolo artigianato Fvg

TriestePrima è in caricamento