Lunedì, 20 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Imprese: Bini, approvata graduatoria bando incentivi insediamento

Misura genera investimenti per oltre 65 mln euro e ricadute occupazionali Udine, 4 ago - "E' stata approvata oggi la graduatoria relativa al bando 'incentivi all'insediamento 2020-2021' che vede finanziate 25 imprese del territorio per progetti che si caratterizzano per l'elevato valore degli investimenti a carico delle imprese, il positivo impatto occupazionale, la forte attenzione a welfare, innovazione e sostenibilità ambientale. I circa 11,2 mln di euro di incentivi messi a disposizione dalla Regione consentiranno di generare investimenti per 65,8 mln di euro, con un impatto occupazionale di 132 unità". Lo comunica l'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini, che ricorda l'obiettivo messo in campo dalla Regione orientata ad attrarre le imprese sul territorio ma anche l'efficientamento del sistema di risposta della Regione, perseguito con la direzione regionale competente, in un momento congiunturale segnato dalla pandemia che necessita quindi di tempi di attuazione rapidi e di misure coerenti e in continuità sull'intero anno finanziario. "I 25 beneficiari sono insediati nelle aree industriali gestite dai Consorzi di sviluppo economico locale - spiega Bini - che, come nelle precedenti edizioni, hanno svolto un importante lavoro promozionale nei confronti del tessuto insediativo oltre che di supporto tecnico all'Amministrazione regionale. I numeri mostrano la qualità della misura - prosegue l'assessore - capace di generare importanti investimenti e ricadute occupazionali". Rilevante anche la qualità dei progetti proposti che riguardano nuovi insediamenti produttivi o iniziative avanzate in ambito tecnologico orientate all'innovazione dei processi produttivi, all'efficentamento energetico, al miglioramento delle performance ambientali e all'adozione di misure di responsabilità sociale di impresa. "Le dotazioni finanziarie - conclude l'assessore - sono state adeguatamente programmate e le risorse saranno sufficienti a dare completa copertura a tutta la graduatoria. Riponiamo molte attese su questa misura di sostegno: sia con la legge regionale SviluppoImpresa che con la norma regionale di assestamento, appena licenziata dal Consiglio regionale, siamo intervenuti per renderne ulteriormente performante e coerente l'ambito di applicazione così da dare risposte concrete e strutturate alle imprese del Friuli Venezia Giulia". Sarà definita, nelle prossime settimane, la fase di rilascio delle concessioni, in modo che tutte le imprese beneficiarie diano corso alle iniziative nei termini previsti.

ARC/LP/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: Bini, approvata graduatoria bando incentivi insediamento

TriestePrima è in caricamento