Domenica, 21 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Imprese: Bini, Pmp Industries eccellenza del territorio

Azienda solida in termini di crescita economica e occupazionale Coseano, 30 mag - "L'Amministrazione regionale è vicina a chi sceglie di investire in Friuli Venezia Giulia, garantendo importanti ricadute occupazionali sul territorio. Anche il dialogo portato avanti in questi giorni, con i rappresentanti della Repubblica Serba di Bosnia Erzegovina (Repubblica Sprska), va in questa direzione, quella di favorire la collaborazione tra istituzioni e imprese, per garantire reciproche ricadute positive in termini economici e turistici". Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo, Sergio Emidio Bini, a margine della visita alla Pmp Pro-Mec - PMP Industries a Coseano. L'assessore regionale è stato accompagnato dal presidente dell'azienda, Luigino Pozzo, assieme al primo ministro della Repubblica Srpska di Bosnia Erzegovina, Radovan Viškovic, e al ministro dell'Industria e dell'Imprenditoria Vojin Mitrovic. Bini ha potuto visitare il nuovo stabilimento della realtà industriale nel quale troveranno posto gli uffici direttivi e amministrativi dell'azienda. Nel corso della visita, l'assessore ha apprezzato le capacità imprenditoriali di Pozzo "industriale che si è fatto da solo, creando un gruppo importante e vocato all'internazionalizzazione", ha indicato l'esponente della Giunta Fedriga. L'azienda nata nel 1991 e fondata dall'attuale presidente Pozzo produce trasmissioni meccaniche con trazione elettrica e idraulica, che trovano applicazione principalmente in macchinari del settore delle costruzioni e della movimentazione dei materiali. Conta nella sede di Coseano 450 collaboratori mentre sono 1100 i collaboratori complessivi del Gruppo che comprendono anche quelli dei siti produttivi in Bosnia, Cina, India, Malesia, Usa e Brasile. Il fatturato di Gruppo si attesta su circa 150 milioni di euro. Il piano di sviluppo e di investimento in corso, del valore di circa 60 milioni di euro nel prossimo triennio, prevede di raddoppiare il fatturato arrivando a 300 milioni e di incrementare in modo significativo il numero dei collaboratori. ARC/LP/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: Bini, Pmp Industries eccellenza del territorio
TriestePrima è in caricamento