Imprese: Bolzonello-Calenda, accesso più veloce a Fondo garanzia

Trieste, 6 febbraio - Piena soddisfazione è stata espressa dal vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Sergio Bolzonello, al termine della riunione odierna a Roma che ha visto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, incontrare gli assessori regionali competenti.

Due i temi su cui si è imperniato il confronto: il Fondo centrale di garanzia destinato alle pmi e le risorse a favore delle aree di crisi non complessa.

"Per quanto riguarda il Fondo - ha reso noto Bolzonello - il ministro ha accolto la richiesta delle Regioni che puntano a velocizzare i tempi di accesso per le nostre imprese, con una disponibilità anche a negoziare specifiche esigenze".

Il Fondo supporta le imprese di micro, piccole o medie dimensioni iscritte all'apposito Registro rilasciando garanzie a fronte di operazioni di accesso al credito.

"Riscontri positivi - ha riferito il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia - sono venuti anche sul tema delle aree di crisi non complessa per le quali Calenda ha manifestato la disponibilità a incrementare il budget delle risorse, così come le Regioni hanno richiesto". ARC/PPH/fc
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Pnrr: Rosolen, così cambiano scuola, formazione e lavoro post Covid

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Lavoro: Rosolen, domicilio fiscale per modulare incentivi assunzioni

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

Torna su
TriestePrima è in caricamento