Venerdì, 19 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Imprese: Fedriga, Leonardo eccellenza globale che parte da territorio

Il governatore in visita con gli assessori Roberti e Zilli allo stabilimento di Ronchi dei Legionari Ronchi dei Legionari, 16 giu - "La multinazionale Leonardo è un'eccellenza su scala globale che garantisce tecnologie avanzatissime anche grazie al know-how che si è sviluppato nella sede di Ronchi dei Legionari. È importante riuscire a fare squadra con le grandi imprese che costruiscono il proprio successo partendo dal nostro territorio". Lo ha detto oggi il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga durante la visita allo stabilimento Leonardo Divisione Elettronica di Ronchi dei Legionari. A comporre la delegazione istituzionale, tra gli altri, anche gli assessori regionali Pierpaolo Roberti (Sicurezza) e Barbara Zilli (Finanze), gli onorevoli Walter Rizzetto ed Emanuele Loperfido e la senatrice Francesca Tubetti. "L'attività di Leonardo - è il commento dell'assessore regionale alla Sicurezza Pierpaolo Roberti - ha dei risvolti importanti per la nostra Regione, impiegando di centinaia di addetti nella sede produttiva di Ronchi dei Legionari e fornendo strumenti importanti per il presidio del territorio". L'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli ha sottolineato la strategicità di uno stabilimento "ricco di potenzialità, fiore all'occhiello del nostro territorio che da più di 70 anni si distingue nei campi della ricerca, dello sviluppo e dell'innovazione. Da qui nascono nuove tecnologie al passo con i tempi". Leonardo è una multinazionale specializzata nello sviluppo di capacità operative multidominio nel settore dell'aerospazio, difesa e sicurezza, protagonista dei principali programmi strategici internazionali e partner tecnologico di numerosi Governi, Amministrazioni della Difesa, istituzioni e imprese. Lo stabilimento di Ronchi dei Legionari è operativo sin dai primi anni '50 nella divisione Elettronica dell'azienda, occupandosi in particolare dello sviluppo e produzione di sistemi a pilotaggio remoto (droni) e simulatori di volo. La visita odierna si è articolata tra l'area di produzione degli aerobersagli Mirach e dei sistemi a pilotaggio remoto Falco, utilizzati per svolgere missioni di ricognizione, sorveglianza e intelligence, e l'area utilizzata per le attività di simulazione. ARC/PAU/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: Fedriga, Leonardo eccellenza globale che parte da territorio
TriestePrima è in caricamento