rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Imprese: Regione, riconoscimento a 14 attività e locali storici

L'assessore delegato alla cerimonia di consegna delle targhe Udine, 4 giu - Una giornata di confronto ma soprattutto di giusto riconoscimento a imprenditori, commercianti e artigiani che in 60 anni e oltre hanno saputo costruire nelle proprie comunità delle pagine di storia. Il conferimento della targa di 'Attività storica del Friuli Venezia Giulia' rientra nella strategia attuata della Regione per la salvaguardia e valorizzazione dei pubblici esercizi, delle attività commerciali e delle farmacie che hanno valore storico o artistico o costituiscono testimonianza storica, culturale o tradizionale, regionale o locale. E' la riflessione dell'assessore alle Attività produttive e Turismo del Friuli Venezia Giulia intervenuto alla consegna delle 14 targhe di riconoscimento ai titolari di attività storiche e locali storici, nella sede della Regione a Udine. Nel suo intervento, l'esponente della Giunta regionale ha voluto esprimere un apprezzamento per gli imprenditori presenti all'incontro e per l'impegno profuso. Un passaggio del suo intervento ha toccato anche il tema della burocrazia e la necessità di proseguire sulla via della semplificazione. L'assessore regionale ha infine riscontrato, al di là dei numeri che caratterizzano l'andamento economico della regione, la crescita dell'attrattività del territorio nei confronti dei turisti ma anche degli investitori, risultati ottenuti grazie alle varie componenti del sistema imprenditoriale del Friuli Venezia Giulia Nel dettaglio, oggi, sono state conferite le targhe a tre locali storici del Friuli Venezia Giulia: al Caffè commercio a Bertiolo, alla Trattoria da Gisa a Chiopris - Viscone e alla Trattoria ai tre re a Cividale del Friuli. Altri 11 riconoscimenti sono stati consegnati alle attività storiche del Friuli Venezia Giulia: Agostini Pelletterie (Monfalcone) attiva dal 1933, Gioielleria Bonini dal 1939 (Monfalcone), Panificio pasticceria Miniussi dal 1927 (Monfalcone), Pasticceria Tamburin dal 1949 (Monfalcone), Pasticceria Trevisan dal 1949 (Monfalcone), Zanolla arredamenti tessuti tendaggi dal 1958 (Monfalcone), Panificio Clemente di Clemente Maurizio e C. snc, attività artigiana localizzata a Turriaco dal 1873, Trattoria dal Peon di Ilaria Spanghero dal 1767 (Turriaco), Drogheria Postogna dal 1927 (Muggia), Trattoria al Porto dal 1942 (Muggia), Trattoria da Nando dal 1961 (Mortegliano). Il riconoscimento di locale storico è possibile per le attività localizzate in un edificio di comprovato pregio architettonico o in possesso di arredi e strumenti di valore storico-artistico. Per poter essere definita come attività storica, invece, è necessario che l'attività sia stata esercitata in continuità di gestione per almeno 60 anni. Il censimento dei locali storici e delle attività storiche compete al Comune presso il quale l'attività è svolta, mentre l'attribuzione del marchio avviene tramite deliberazione della Giunta regionale, previa verifica del materiale presentato dai Comuni. ARC/LP/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese: Regione, riconoscimento a 14 attività e locali storici

TriestePrima è in caricamento