rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

INDUSTRIA: BOLZONELLO,100 ANNI STORIA ZANUSSI CI PROIETTANO NEL FUTURO

Pordenone, 11 aprile - "Le celebrazioni legate ai 100 anni di industria da Zanussi a Electrolux rappresentano una tappa importante della nostra storia e la cui lettura ci permetterà di gettare le basi per scrivere il futuro del nostro territorio". Lo ha affermato quest'oggi il vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia e assessore alle Attvità produttive Sergio Bolzonello partecipando alla conferenza stampa di presentazione del calendario di eventi che, fino alla fine del mese di dicembre, racconteranno con diverse chiavi di lettura un secolo di industria e di storia non solo di Pordenone e del Nord Est ma della manifattura in Italia.

Il comitato promotore del Progetto è costituito da Comune di Pordenone, Provincia, Unione Industriali ed Electrolux S.p.A. e vede la Regione come partner  sostenitore delle diverse attività in programma e la collaborazione del Comune di Porcia e dell'Università di Udine. La rassegna, che si articolerà in due fasi, prenderà il via il 19 aprile con un convegno dal titolo Fuori dalla media. Le imprese e i percorsi di sviluppo del Nord Est, tenuto dal docente Daniele Marini. Inoltre sono previsti numerosi altri incontri di approfondimento, tavole rotonde, esposizioni, uno spettacolo teatrale, la riedizione del volume dedicato a Lino Zanussi e infine alcune attività rivolte alle scuole.

Come ricordato nel corso della conferenza stampa, l'iniziativa vuole prendere in esame una storia che non è solo quella dell'Azienda, che ha segnato profondamente il territorio da diversi punti di vista, ma che narra anche l'ingegno, il design, l'evoluzione sociale a livello nazionale e internazionale. Si tratterà quindi di una manifestazione multidisciplinare capace di affrontare da prospettive diverse l'analisi di un'Impresa industriale che ha fortemente caratterizzato il contesto sociale ed economico del Nord Est.

Ed è proprio su questo concetto che si è voluto soffermare il vicepresidente della Regione nel suo intervento. "Zanussi prima ed Electrolux poi - ha detto Bolzonello - non è solo storia ma rappresenta anche cronaca e quotidianità, innanzitutto per un prodotto, l'elettrodomestico, che scandisce la vita di tutti i giorni in moltissime famiglie. Ma questa Azienda è anche e soprattutto lavoro per molte persone che vivono in questo territorio. La Regione, ritenendo il comparto del manifatturiero di valenza strategica per l'economia del Friuli Venezia Giulia, ha sottoscritto un Patto a livello ministeriale per risollevare il settore. A Roma abbiamo portato una contrattazione sul lavoro, partita dalla fabbrica di Porcia, che ha fatto storia e che stiamo ancora seguendo".

Bolzonello ha inoltre ricordato che in questo ambito la Regione FVG ha investito 10 milioni di euro, di cui 8,6 milioni sono serviti a sostenere i progetti di sviluppo del comparto del bianco, "settore che è cresciuto grazie all'impulso dato proprio dall'Azienda pordenonese, a dimostrazione che questo secolo di vita ha profondamente inciso sulla nostra terra e sul nostro lavoro".

Il vicepresidente della Regione ha inoltre ricordato come "questa Azienda con il suo modo di saper fare ha saputo guardare molto lontano. Ed è per questo motivo che i ragionamenti avviati con questo calendario di eventi devono rappresentare un momento di riflessione per scrivere i 100 anni futuri del nostro territorio e della nostra manifattura di altissima qualità. Dobbiamo essere capaci di tenere alto il livello del saper fare assieme perché grazie ai prodotti che derivano da questa nuova manifattura si reinterpreteranno sicuramente anche i nostri stili di vita".

ARC/AL/ppd
 



In Evidenza

Potrebbe interessarti

INDUSTRIA: BOLZONELLO,100 ANNI STORIA ZANUSSI CI PROIETTANO NEL FUTURO

TriestePrima è in caricamento