Domenica, 24 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Industria: Fedriga, Friulia sostiene innovazione Mec System

San Quirino (Pn), 4 ott - "La Regione è al fianco delle imprese che investono in innovazione e garantiscono una crescita occupazionale in settori dove sono richieste competenze altamente specializzate. Questo favorisce l'innalzamento della qualità dell'intera filiera metalmeccanica che resta uno dei pilastri della nostra economia industriale".

Lo ha detto il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, nel corso della visita alla Mec System di San Quirino (Pordenone), accompagnato dalla presidente di Friulia, Federica Seganti.

"L'obiettivo delle politiche economiche di questa Giunta - ha commentato il governatore - è quello di attrarre le imprese che maggiormente investono in ricerca e sviluppo e che, alla delocalizzazione degli impianti all'estero, hanno preferito, negli anni lunghi della crisi, guardare oltreconfine per cercare nuovi mercati, non scorciatoie finanziarie". La strategia della Regione trova il proprio braccio operativo nella finanziaria regionale che sostiene il progetto di crescita di Mec System, azienda specializzata nella lavorazione e nella finitura delle fusioni di ghisa destinate all'industria meccanica, con un investimento complessivo di 1 milione di euro. L'intervento consiste in un aumento di capitale di 500mila euro a cui sarà affiancato un finanziamento di pari importo a lungo termine. L'obiettivo è quello di supportare il piano di investimenti volto ad aumentare l'efficienza, la capacità produttiva e il livello tecnologico delle strutture dell'azienda.

A seguito della firma della nuova partnership, Fedriga e Seganti hanno fatto visita agli stabilimenti dell'azienda a San Quirino, dove il polo industriale si estende su 14.700 metri quadrati e include un complesso immobiliare di 6.500 metri quadrati. Guidati dal presidente Sante Giacomin, Fedriga e Seganti hanno potuto visionare le strutture interne, recentemente ammodernate, e i macchinari presenti nelle officine in cui lavorano quotidianamente 64 dipendenti tra operai e tecnici specializzati.

Mec System è nata nel 1990 per supportare il processo produttivo di Fonderia Sabi, azienda attiva nella produzione e nel commercio di componenti in ghisa semilavorati di macchine per movimento a terra, pompe idrauliche, trattori e altri prodotti nel settore dell'industria meccanica destinati ad una primaria clientela internazionale. A oggi gran parte delle finiture prodotte da Mec System sono realizzate per Fonderia Sabi, azienda del gruppo, mentre una parte minore è destinata a clienti terzi.

Negli ultimi anni l'azienda ha vissuto un periodo di forte espansione, che ha visto aumentare il fatturato dai 4 milioni di euro del 2015 ai 5,6 milioni di euro del 2018 (+39%). Sulla scia dei positivi risultati di bilancio, Mec System ha attuato nel 2018 un ricambio generazionale che ha consentito l'entrata nel consiglio d'amministrazione dei figli Fabio, Laura e Massimo dell'imprenditore e amministratore delegato, Mario Sacilotto.

Nei prossimi due anni l'azienda prevede investimenti per 2 milioni di euro destinati all'acquisizione di due nuovi centri di lavoro e alla realizzazione di una serie di interventi mirati all'innovazione del processo produttivo con l'ampliamento dell'organico. Gli investimenti consentiranno a Mec System di aumentare ulteriormente una produzione che, nel 2018, ha raggiunto le 5.000 tonnellate di fusioni lavorate. ARC/SSA/fc



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Industria: Fedriga, Friulia sostiene innovazione Mec System

TriestePrima è in caricamento