INDUSTRIA: SERRACCHIANI, POSITIVO AGGIORNAMENTO CON FLEX

Trieste, 19 feb - Una panoramica sull'attività e sulla progettualità di Flex, multinazionale presente nell'area industriale triestina con lo stabilimento Flextronics, è stata tracciata nel corso di un incontro che la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha avuto oggi nel Palazzo della Regione con i manager  del Gruppo.

Serracchiani ha valutato positivamente il confronto che è servito ad aggiornare sulle opportunità che esistono sul territorio per rafforzare la presenza di Flex e nel corso del quale è stata confermata la volontà di collaborare a progetti comuni.

Il Gruppo, da parte sua, ha ribadito l'attitudine ad accrescere i contatti con il tessuto industriale locale e con l'Area di Ricerca in particolare, data anche l'ampia gamma delle soluzioni tecnologiche su cui la multinazionale è impegnata, dalle infrastrutture di comunicazione, ai sensori, all'automotive  e ai semiconduttori.

All'incontro odierno era presente anche Keith Churches, capo del settore Innovazione di Flex. Dalla riunione è emerso che esistono degli spazi interessanti da sviluppare sia sul versante delle infrastrutture che su quello della ricerca e sviluppo. Trieste è di gran lunga il teatro industriale più importante per Flex, che in Italia è presente anche con stabilimenti a Treviso e a Milano.

ARC/PPH/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Covid: Riccardi, da 8/3 potenziati vaccini over80 in Asugi Asufc Asfo

Torna su
TriestePrima è in caricamento