rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Infrastrutture: entro l'estate semaforo intelligente cavalcavia Sp71

Udine, 17 mag - L'installazione, entro l'estate, di un impianto semaforico intelligente che scatta al fermarsi delle auto in attesa del verde, per risolvere temporaneamente il problema del traffico alternato nel Comune di Santa Maria La Longa che sconta una situazione nata in seguito a un incidente verificatosi nel 2015 che aveva pesantemente danneggiato il cavalcavia dell'ex strada provinciale 71. Il tratto oggi è percorribile in regime di senso unico alternato regolato da un impianto semaforico tradizionale.

L'opzione proposta dall'assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio è stata accolta con favore oggi nella sede della Regione a Udine dai sindaci dei Comuni di Santa Maria La Longa e Bicinicco, alla presenza del direttore tecnico di Autovie Venete con cui si è fatto il punto sulla situazione del cavalcavia SP 71 Palmanova-Felettis. L'Amministrazione regionale si è impegnata, inoltre, a trasmettere un documento al ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile per esprimere le esigenze rappresentate dai territori, risolvibili in maniera definitiva con la realizzazione di un nuovo manufatto. Durante l'incontro è stato quindi deciso di realizzare uno studio di fattibilità da presentare al ministero, relativo al rifacimento del ponte nel Comune di Santa Maria La Longa, le cui problematiche coinvolgono anche Bicinicco e Gonars, soprattutto in merito al traffico di mezzi pesanti che attraversano i centri abitati.

Lo studio di fattibilità dovrà tenere in considerazione, oltre il rifacimento del ponte, anche la riorganizzazione complessiva della viabilità dei Comuni interessati, in un'ottica di razionalizzazione e riordino delle varie direttrici.

Un'ulteriore valutazione, dopo l'eventuale approvazione del ministero, riguarderà l'ipotesi di realizzazione del ponte nella sede attuale, opzione che consentirebbe di contenere i costi ma che avrebbe come conseguenza una obbligatoria chiusura alla viabilità, oppure la realizzazione di un nuovo ponte a fianco dell'esistente, ipotesi dai costi sicuramente più rilevanti. LP/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture: entro l'estate semaforo intelligente cavalcavia Sp71

TriestePrima è in caricamento