rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Notizie dalla giunta

Infrastrutture: Pizzimenti a Meduno per sopralluogo viabilità e scuola

Meduno, 4 nov - Le possibili soluzioni per la sistemazione degli edifici scolastici e lo stato della viabilità locale che porta verso la rampa di lancio dei deltaplani sono stati al centro dell'incontro svoltosi oggi tra il sindaco di Meduno Marina Crovatto e l'assessore regionale alle Infrastrutture Graziano Pizzimenti. Dapprima con alcuni rappresentanti dell'amministrazione locale si è svolto un sopralluogo lungo la strada comunale che porta in località Valinis, luogo molto frequentato durante il periodo primaverile ed estivo non solo da escursionisti ma anche e soprattutto da appassionati di deltaplano e parapendio. In vetta infatti è posto il trampolino dal quale i mezzi prendono l'abbrivio per la partenza del volo libero. "La viabilità visionata - ha detto Pizzimenti al termine del sopralluogo - ha una sicura valenza dal punto di vista turistico, anche per la bellezza del territorio attraversato e per il panorama offerto una volta giunti in vetta. Insieme al sindaco si è avviato un confronto per capire quali siano le principali problematiche riscontrate per il passaggio dei mezzi, soprattutto nei periodi maggiormente frequentati dagli appassionati di deltaplano e parapendio. Di conseguenza andranno studiati i possibili interventi da compiere e i relativi finanziamenti". Altro argomento di confronto è stato quello inerente al plesso che accoglie gli studenti delle scuole elementari e medie della vallata. Il presidio scolastico fa parte dell'Istituto comprensivo delle valli del Meduna, Cosa, Arzino e serve il bacino d'utenza dei Comuni di Meduno, Arba, Cavasso Nuovo, Fanna, Sequals e della Val Tramontina. "Anche in questo caso - ha spiegato Pizzimenti - insieme all'amministrazione abbiamo potuto visionare le varie soluzioni che il Comune sta valutando per la sistemazione del plesso attraverso sia le opere edilizie sia quelle relative all'efficientamento energetico. Le vie percorribili possono essere diverse ma vanno trovate soluzioni tecniche che siano compatibili con il numero di studenti ospitati all'interno dell'edificio e la spesa per l'intervento". Infine, l'assessore ha compiuto una panoramica sulle linee di finanziamento che la Regione in questo momento mette a disposizione sia per operazioni edilizie su infrastrutture pubbliche sia per quanto riguarda il sostegno per la redazione della parte progettuale. ARC/AL/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture: Pizzimenti a Meduno per sopralluogo viabilità e scuola

TriestePrima è in caricamento