Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Infrastrutture:progetto intermodale Emotionway finalista a concorso Ue



Pordenone, 16 set - Il progetto Emotionway, promosso dal Gect Euregio Senza Confini che mira a sviluppare l'intermodalità ciclo-treno e ciclo-bus e promuovere mezzi di trasporto sempre più green, è stato selezionato tra i finalisti di Regiostars 2021 per la categoria "Tema dell'anno: rafforzare la mobilità verde nelle regioni - Anno europeo delle ferrovie 2021".

A darne notizia è l'assessore regionale alle Infrastrutture, il quale spiega che il concorso è organizzato dalla Dg Regio della Commissione europea per premiare i progetti finanziati dall'UE che dimostrano l'eccellenza e nuovi approcci allo sviluppo della politica di coesione. Ogni anno centinaia di iniziative competono in cinque categorie: Europa intelligente, Europa verde, Europa equa, Europa urbana e il Tema dell'anno. I vincitori delle cinque categorie saranno proclamati durante la cerimonia che si terrà il 2 dicembre a Dubrovnik.

Il progetto Emotionway, grazie alla creazione della Rete transfrontaliera di piste ciclabili delle Alpi Orientali (Recao), rafforza l'integrazione tra la rete dei tracciati ciclabili e dei sentieri con la rete ferroviaria e del trasporto pubblico locale del Friuli Venezia Giulia, del Veneto, della Carinzia e della Provincia Autonoma di Bolzano. Lo sviluppo della Recao ha comportato un aumento dell'attrattività turistica dei territori coinvolti, aprendo la strada al cosiddetto turismo lento.

Il progetto in concorso può essere sostenuto via web cliccando sul simbolo accanto al titolo Emotionway nella categoria "Topic of the year: enhancing mobility in the regions: European Year of Rail 2021", nel sito di Regiostars 2021 https://regiostarsawards.eu/ ARC/AL



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture:progetto intermodale Emotionway finalista a concorso Ue

TriestePrima è in caricamento