rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Infrastrutture: Regione, confronto su piano per sicurezza Tagliamento



Trieste, 17 mag - La traversa laminate di Dignano-Spilimbergo, il ponte esistente e il nuovo ponte sul fiume Tagliamento, la viabilità e la mitigazione del rischio idraulico del fiume Tagliamento sono stati gli argomenti al centro dell'incontro tra gli assessori regionali alla Difesa dell'ambiente e alle Infrastrutture.

Come hanno osservato i due rappresentanti della Giunta regionale, dopo 60 anni dalla devastazione del fiume e con la consapevolezza che la piena centenaria del Tagliamento si sta avvicinando con tutta la sua veemenza e imprevedibilità, c'è la necessità morale e la responsabilità amministrativa di dover ridurre i rischi e i danni al minimo.

L'incontro è servito ad avviare un confronto sulle osservazioni pervenute dai territori circa la tematica di ridurre il numero di opere lungo il corso del fiume all'altezza di Dignano e Spilimbergo. Il vertice aveva anche lo scopo di perseguire una progettualità che possa integrare la traversa laminante di Dignano-Spilimbergo con l'infrastruttura viaria e ciclopedonale, o in sostituzione del ponte esistente o con il suo mantenimento per valorizzare il tracciato ciclopedonale volto a favorire la fruibilità turistica.

Come hanno spiegato i due assessori, premesso che dal 1966 questa è la prima volta che si interviene per mitigare al massimo il rischio, la Regione valuterà di elaborare più ipotesi progettuali che possano dare risposte e tempistiche chiare ai territori, sulla base di quanto previsto dagli atti dell'Autorità di bacino distrettuale competente per le soluzioni strategiche per la mitigazione del rischio idraulico del bacino idrografico. Allo stesso tempo l'Amministrazione darà una risposta alle necessità di miglioramento della sicurezza stradale e di aumento della capacità della viabilità di assorbire il traffico anche in vista della prossima realizzazione della bretella di Barbeano, che consentirà un collegamento privo di interferenze con il centro abitato di Spilimbergo diretto verso i principali assi viari dell'ex provincia di Pordenone. ARC/COM/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture: Regione, confronto su piano per sicurezza Tagliamento

TriestePrima è in caricamento