Martedì, 26 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Infrastrutture: Regione, Fondo progettazione volano interventi Pnrr

Gli assessori alle Infrastrutture e alle Finanze incontrano i rappresentanti dei Comuni delle aree di Trieste e Gorizia

Trieste, 12 ott - Sfruttare il Fondo di rotazione per la Progettazione per far partire rapidamente gli interventi prioritari che verranno realizzati grazie agli stanziamenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza e ai contributi regionali. Attraverso questo strumento gli enti locali possono infatti anticipare la progettazione in modo da disporre di opere immediatamente cantierabili.

È questo, in sintesi, il messaggio lanciato dagli assessori regionali alle Infrastrutture e alle Finanze ai rappresentanti dei Comuni delle aree giuliana e isontina durante l'incontro svoltosi questa mattina a Trieste nella sede delle Regione.

L'assessore alle Infrastrutture ha sottolineato come nell'ultimo assestamento di bilancio siano stati destinati al Fondo per la progettazione 5 milioni di euro che, come confermato dell'assessore alle Finanze, in caso di necessità potranno essere implementati con ulteriori risorse. Il Pnrr rappresenta infatti, secondo l'esponente della Giunta, un'occasione unica per favorire lo sviluppo e consentire alle comunità locali di ottenere strutture nuove o adeguare quelle esistenti ai loro bisogni.

Rimarcando la volontà delle Regione di mantenere un dialogo costante con gli enti locali, l'assessore alle Finanze ha sottolineato come alle risorse del Recovery Fund si affianchino quelle derivanti dalla coda della Programmazione comunitaria 2014-21 e quelle della nuova programmazione 2021-27. La sfida che la Regione e i Comuni devono quindi affrontare è sfruttare al meglio queste risorse, alle quali si aggiungono quelle regionali, per far ripartire i territori in un'ottica di crescita orientata a un modello basato sulla sostenibilità e la maggior attrattività territoriale. In tale contesto il Fondo per la Progettazione rappresenterà quindi un importante volano per favorire l'accesso ai contributi europei.

L'assessore alle Finanze ha quindi ribadito l'importanza delle risorse derivanti anche dal Por Fesr 2021-27, che sarà presentato entro l'anno: per anticipare la realizzazione delle progettualità che saranno inserite in questa programmazione la Regione ha infatti già stanziato circa 10 milioni di euro.

Infine, l'esponente della Giunta ha sottolineato l'utilità dei bandi per l'assunzione di personale tecnico da parte degli enti locali. Attraverso di essi sarà infatti possibile assumere a tempo determinato, con possibilità di stabilizzazione, personale adeguato a supportare gli uffici nella predisposizione dei progetti e nell'elaborazione della documentazione richiesta, di modo da semplificare la gestione amministrativa necessaria per i progetti europei. ARC/MA/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture: Regione, Fondo progettazione volano interventi Pnrr

TriestePrima è in caricamento