Martedì, 15 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Insiel: Callari, la Regione intende valorizzare la società

Udine, 18 luglio - "La Regione intende valorizzare Insiel". Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Funzione pubblica, semplificazione e sistemi informativi, Sebastiano Callari, in occasione della visita che ha compiuto oggi alla sede dell'azienda, a Trieste, dove è stato ricevuto dal presidente della società ICT 'in house', Simone Puksic, e dai vertici aziendali.

Nell'occasione, Puksic ha esposto al rappresentante del governo regionale le linee strategiche di Insiel e ha illustrato i risultati di gestione, che sono positivi. Risultati, che come ha commentato Callari evidenziano un quando rassicurante.

Insiel ha infatti ridotto notevolmente i costi, passando dai 90 milioni di euro del 2014 ai 76 milioni di media tra il 2015 e il 2017, con un risparmio notevole, che è stato investito, come ha notato Callari, nel rinnovamento del data center "il quale ora - ha affermato - rappresenta un elemento importante per la struttura e l'operatività di Insiel".

Inoltre, da una indagine di 'customer satisfaction', risulta che l'84 per cento degli utenti intervistati ha dato un voto superiore a 7, in una scala di gradimento da 1 a 10.

Secondo l'assessore si tratta di "un risultato incoraggiante, che indica che sicuramente c'è tanto da fare: se l'obiettivo è arrivare all'eccellenza di certo la base di partenza è buona". ARC/CM
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insiel: Callari, la Regione intende valorizzare la società

TriestePrima è in caricamento