Notizie dalla giunta

INTERINALI: VITO, REGIONE INTENDE AFFIDARE CONTRATTO A LAVORINT

Trieste, 14 settembre - La Regione Friuli Venezia Giulia ha avviato tutte le procedure per verificare la possibilità di risolvere il contratto con la Società Talea S.r.l. e formalizzare un eventuale nuovo accordo (alle medesime condizioni di quello attuale, stipulato nel 2014 su base triennale per un importo complessivo di 9 milioni di euro) per l'affidamento del servizio di fornitura di personale somministrato a Lavorint, ovvero l'Azienda classificatasi seconda nella precedente procedura di gara.

Lo ha annunciato l'assessore Sara Vito in Consiglio regionale rispondendo, in rappresentanza della presidente della Regione Debora Serracchiani, a un pacchetto di quattro Interrogazioni a Risposta Immediata (IRI) formulate dai consiglieri di opposizione Renzo Tondo (Autonomia responsabile) e Paride Cargnelutti (Ncd-Fdl/An) ma anche da quelli di maggioranza Emiliano Edera (Cittadini) e Renzo Travanut (Pd).

Vito ha evidenziato come siano 58 i lavoratori interinali attualmente in servizio che, dal 14 luglio scorso, sono alle prese con la dichiarata impossibilità da parte di Talea di fare fronte al pagamento degli emolumenti in quanto gli importi delle fatture presentate alla Regione sono stati pignorati da Equitalia presso terzi.

Nel frattempo, ha ricordato Vito, in virtù dell'obbligo di solidarietà esistente tra agenzia di somministrazione e utilizzatore, la Regione ha provveduto immediatamente a liquidare un acconto rispetto alla mensilità di giugno e, una volta acquisiti i cedolini, anche il conguaglio dello stesso mese e la retribuzione di luglio. Per quella di agosto, ha spiegato l'assessore, si è in attesa dei cedolini.

ARC/FC/ppd



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INTERINALI: VITO, REGIONE INTENDE AFFIDARE CONTRATTO A LAVORINT

TriestePrima è in caricamento