Notizie dalla giunta

INTERREG: SHAURLI, PROMOUNT È SINERGIA FVG-SLO PER DIFESA SUOLO

Trieste, 9 settembre - Mira a un'efficace gestione dei rischi naturali all'interno dei bacini montani il Progetto transfrontaliero Promount, del quale il Friuli Venezia Giulia è capofila a seguito della decisione della Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Risorse agricole e forestali Cristiano Shaurli.

La proposta progettuale, alla quale aderiscono anche l'Università di Lubiana, il Comune di Caporetto e l'Azienda slovena Hydrotechnik, punta ai fondi messi a disposizione dall'Asse IV (Rafforzamento della capacità istituzionale e della Governance transfrontaliera) del Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Slovenia 2014-2020.

"L'obiettivo principale - spiega Shaurli - è l'attivazione di sinergie tra gli enti che operano sul territorio in modo da creare un approccio comune in materia di difesa del suolo e di protezione civile. Auspichiamo dunque la definizione di linee guida condivise per una corretta pianificazione e progettazione di interventi di sistemazione idraulico-forestale, tenendo in considerazione i cambiamenti climatici in atto".

Promount, dunque, prevede uno scambio di conoscenze ed esperienze per definire dei protocolli comuni e divulgarli ai liberi professionisti e al personale tecnico delle Pubbliche Amministrazioni di Italia e Slovenia. L'inizio delle attività è previsto per la metà del prossimo anno con una durata di 18 mesi. Il budget  totale ammonta a quasi 1 milione di euro, con un contributo dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) di oltre 800.000,00 euro. Il Progetto vede anche la partecipazione della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia in qualità di partner  associato.

ARC/PV/fc

 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INTERREG: SHAURLI, PROMOUNT È SINERGIA FVG-SLO PER DIFESA SUOLO

TriestePrima è in caricamento