Domenica, 21 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Istruzione: Rosolen, scuola in ospedale progetto di civiltà

Approvata la delibera per consentire a studenti ricoverati o a casa per motivi di salute di essere seguiti negli studi

Trieste, 16 set - "Oltre a essere uno dei fiori all'occhiello della Regione nel campo dell'istruzione, questo è un progetto di civiltà, anche in considerazione che in passato su questa specifica linea d'intervento, che prevede l'erogazione del servizio didattico ai ragazzi impossibilitati per motivi di salute alla presenza scolastica, il Friuli Venezia Giulia occupava una posizione di retroguardia".

Lo ha detto l'assessore regionale all'Istruzione Alessia Rosolen a margine dell'approvazione da parte della Giunta, su proposta della stessa Rosolen, del progetto e dello schema di convenzione che riguarda gli interventi a favore degli alunni ricoverati nelle strutture ospedaliere e nel proprio domicilio.

Come ha spiegato l'esponente della Giunta regionale, in un quadro complessivo in cui le risorse regionale sulle politiche della scuola sono sensibilmente aumentate, "questi fondi regionali (160 milioni per il biennio 2023-2024) vengono messi a disposizione di quei ragazzi che in un momento particolare della loro vita non possono accedere ai corsi di studio".

Rosolen ha infine sottolineato come il progetto abbia potuto essere avviato anche grazie alla collaborazione dell'Ufficio scolastico regionale e alla capacità di programmazione dell'istituto comprensivo Dante Alighieri di Trieste, che è il soggetto capofila di rete. ARC/GG/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istruzione: Rosolen, scuola in ospedale progetto di civiltà
TriestePrima è in caricamento