ITALIA-SERBIA: REGIONE FVG DONA AMBULANZA A CITTA' DI PRESEVO

Trieste, 07 ott - Nel quadro del sostegno che l'Italia offre alla Serbia per affrontare l'attuale emergenza rifugiati che ha investito i Balcani Occidentali, la Regione Friuli Venezia Giulia ha donato un'autoambulanza all'Ospedale della città di Presevo. Situata nella parte più meridionale della Serbia, Presevo è una località tra le più coinvolte dal flusso dei profughi che giungono dal Medio Oriente.

Grazie all'iniziativa promossa dall'Ambasciata italiana a Belgrado d'intesa con l'Ufficio dell'Alto Commissariato ONU per i Rifugiati, l'ambulanza rafforzerà le capacità del locale Presidio ospedaliero di rispondere alle esigenze collegate all'emergenza migratoria e al contempo alle necessità della popolazione di Presevo e del distretto territoriale di Pcinja.

"È una testimonianza concreta di quella solidarietà e responsabilità che l'Italia sostiene in Europa sulla crisi dei rifugiati. Sono valori europei che la Serbia ha mostrato di rispettare e seguire. Così come europea deve essere la risposta a questa emergenza", ha dichiarato l'ambasciatore d'Italia a Belgrado Giuseppe Manzo al momento della consegna dell'ambulanza al direttore della struttura sanitaria, Mitat Sahiti.

"Il Friuli Venezia Giulia è la Regione italiana che ha rapporti più forti con la Repubblica di Serbia e che ha sempre rappresentato il principale punto di contatto non solo geografico fra i due Paesi. È in circostanze come queste che la nostra amicizia e le nostre storiche relazioni dimostrano di essere solide, condivise e lungimiranti", ha voluto sottolineare l'assessore alla Cultura e alla Solidarietà del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti.

Nelle scorse settimane la Cooperazione italiana aveva disposto un finanziamento d'emergenza di 100.000,00 euro a favore della Croce Rossa serba per la realizzazione di attività di prima assistenza e la distribuzione di medicinali e generi alimentari ai profughi ospitati nei centri di accoglienza del Paese.

ARC/Com/RM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Protezione civile: Zilli a trentesimo fondazione gruppo di Mortegliano

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Riccardi, Tolmezzo terza in Asufc per prime dosi a over 80

Torna su
TriestePrima è in caricamento