Mercoledì, 29 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

LAGUNA GRADO: SANTORO, CAMPUS SCUOLA LEGAMBIENTE ESPERIENZA DI VALORE

Grado, 3 set - "Il paesaggio lagunare va valorizzato a partire dalla diffusione della conoscenza delle sue specificità e delle attività essenziali alla sua tutela. Per questo il Campus scuola di Legambiente FVG avviato oggi è un'esperienza di grande valore".

Lo ha affermato l'assessore alla Pianificazione territoriale del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro aprendo a Grado i lavori del Campus scuola sulla Laguna di Grado e Marano, organizzato da Legambiente FVG nell'ambito delle iniziative per le Giornate delle Zone Umide 2015.

Il Campus è rivolto a studenti universitari e insegnanti interessati alla materia e vede la partecipazione di 35 iscritti nei quattro giorni di attività che si svolgono da oggi fino a domenica 6 settembre. Il programma prevede approfondimenti tecnici con interventi di funzionari della Regione, professori e ricercatori delle Università di Trieste e Udine, tecnici dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (ARPA), esperti del settore.

Secondo Santoro "questa è un'area di straordinaria bellezza e di grande valore naturalistico, oltre che di pregio paesaggistico e storico. La convivenza con molte attività antropiche, quali turismo, pesca, caccia, richiede al contempo la risoluzione di problematiche di attualità come quelle relative ai dragaggi o alla gestione delle aree naturali, che vedono impegnata la Regione sia nell'elaborazione del Piano morfologico della Laguna di Grado e Marano, sia nel sostegno e nella valorizzazione delle Reti ecologiche Natura 2000. Solo la conoscenza approfondita dei luoghi può portare alla consapevolezza che i Siti di Interesse Comunitario (SIC), come la Laguna, sono un bollino di qualità per il contesto regionale".

"In quest'ottica - aggiunge Santoro - la capacità di fare rete con i vari soggetti istituzionali, dalle amministrazioni locali agli enti per la tutela, per raggiungere infine i cittadini, è di vitale importanza al fine di trasmettere a chi vive questi luoghi e a chi li visita un senso di appartenenza che è la premessa essenziale per la loro valorizzazione e tutela".

Il Campus rientra in un programma triennale di eventi che Legambiente dedicherà alle Zone umide e che nei prossimi due anni toccherà anche l'Isola della Cona e Marano Lagunare. Durante gli interventi in programma verranno trattati aspetti naturalistici, tematiche di ecologia, conservazione e gestione, attività economiche, turismo, paesaggio, storia e tradizioni e gastronomia.

Il programma terminerà con un viaggio in battello nella parte orientale della Laguna, con sosta all'isola di Barbana, con la presenza di due guide esperte che approfondiranno gli aspetti naturalistici e la storia della Laguna e di Grado, riprendendo alcuni temi trattati durante gli interventi in aula.

ARC/Com/EP



In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAGUNA GRADO: SANTORO, CAMPUS SCUOLA LEGAMBIENTE ESPERIENZA DI VALORE

TriestePrima è in caricamento