Lunedì, 14 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Lavoro: ok ad avviso per cantieri pro disoccupati con risorse Regione

Trieste, 30 mar - I Comuni o le Uti (Unioni territoriali intercomunali) hanno tempo dalle 10.00 del 12 aprile alle 12.00 del 6 maggio per presentare domanda di finanziamento per i "cantieri lavoro" sostenuti dalla Regione e riservati ai disoccupati. Questi ultimi, a loro volta, possono iscriversi alle liste di disponibilità nei Centri dell'impiego per la Regione Fvg già dall'8 e fino al 24 aprile.

L'avviso pubblico è stato approvato dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore al Lavoro.

A disposizione ci sono complessivamente 2,6 milioni nel bilancio regionale 2019 più 900mila euro nel bilancio 2020.

I cantieri lavoro, previsti dalla legge regionale 27 del 2012, consistono in attività temporanee (da 65 a 174 giornate) e straordinarie poste in essere dai Comuni in ambito forestale e vivaistico, di rimboschimento, di sistemazione montana e di costruzione di opere di pubblica utilità, dirette al miglioramento dell'ambiente e degli spazi urbani.

I requisiti di accesso per i lavoratori sono quattro: essere in stato di disoccupazione da almeno sei mesi; non percepire alcun tipo di ammortizzatore sociale; non esser titolari di pensione assimilabile a reddito di lavoro o di assegno sociale; essere inseriti in apposita lista di mobilità nei Centri per l'impiego. La Regione finanzia il 100 per cento dell'indennità giornaliera che è fissata in 50,46 euro e il 100 per cento del trattamento previdenziale, assistenziale e assicurativo.

I progetti possono prevedere fino a un massimo di 20 lavoratori per i progetti di Comuni o Uti sopra i 100mila abitanti, con priorità di finanziamento per i Comuni dei comprensori montani.

Va evidenziato che il lavoratore da utilizzare - individuato prioritariamente tra quelli domiciliati nel comune dove si svolgono le prestazioni e, in subordine, nell'area territoriale di competenza del Centro per l'impiego - mantiene lo stato di disoccupazione per tutta la durata del cantiere di lavoro. L'utilizzazione non costituisce, pertanto, rapporto di lavoro.

Le domande da parte dei Comuni (o delle Uti) vanno presentate solo ed esclusivamente per via telematica tramite il sistema Feg, cui si accede dal sito www.regione.fvg.it nella sezione dedicata al regolamento. ARC/PPH/ep



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: ok ad avviso per cantieri pro disoccupati con risorse Regione

TriestePrima è in caricamento