LAVORO: PANARITI, INTESA SU UTILIZZO AMMORTIZZATORI IN DEROGA 2016

Trieste, 23 dic - Sottoscritta oggi, in sede di Tavolo regionale di Concertazione, l'intesa che disciplina l'utilizzo degli ammortizzatori sociali in deroga sul territorio regionale per il 2016, in coerenza con i criteri comuni previsti dal competente decreto interministeriale e con le previsioni contenute nella legge di Stabilità nazionale.

Con riferimento alla cassa integrazione in deroga, potranno essere concessi periodi di trattamento per complessivi tre mesi nel 2016, mentre con riferimento alla mobilità in deroga i trattamenti potranno avere una durata massima di quattro mesi nel 2016. Confermate le proroghe della mobilità in deroga per spedizionieri e autotrasportatori di durata massima pari a quattro mesi.

"Questa intesa - ha commentato l'assessore regionale al Lavoro del Friuli Venezia Giulia Loredana Panariti - è destinata ad accompagnare la progressiva operatività nel 2016 dei fondi bilaterali di solidarietà disciplinati dalla nuova normativa nazionale che - ha evidenziato - dovranno sostituire gli ammortizzatori sociali in deroga, caratterizzati dall'essere completamente a carico della fiscalità generale".

"È quindi importante - ha concluso l'assessore - che la legge di Stabilità nazionale appena approvata abbia previsto la possibilità di accompagnare tale percorso con il rifinanziamento, per il periodo di transizione, degli ammortizzatori sociali in deroga e dei contratti di solidarietà di tipo B".

ARC/Com/RED



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

Torna su
TriestePrima è in caricamento