LAVORO: PANARITI, PROGRAMMA SICONTE AUMENTA SINERGIE CON COMUNI

Trieste, 23 dic - Il Programma regionale SiConTe – Sistema di Conciliazione integrato del Friuli Venezia Giulia, dedicato a supportare le famiglie, in particolare le donne, nel difficile compito di conciliare i tempi lavorativi con quelli dedicati alla cura dei propri cari e nel contempo a promuovere il regolare e qualificato incontro tra domanda e offerta di collaboratori familiari in ambito domestico, anche quest'anno ha prodotto significativi risultati sia sul fronte dell'orientamento a soluzioni di conciliazione, con più di 6.000 incontri con le famiglie e persone interessate, sia su quello dei contratti di lavoro stipulati, che si sono attestati, in linea con i risultati degli anni precedenti, intorno alle 2.300 unità.

Nel presentare il Report 2015 alla Giunta regionale, l'assessore al Lavoro del Friuli Venezia Giulia Loredana Panariti, ha annunciato che per il 2016, al fine di rendere sempre più fruibili sul territorio i servizi di SiConTe, si prevede di implementare le collaborazioni con i Servizi educativi e domiciliari dei Comuni, comunque già avviate in modo informale anche con il supporto dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) del Friuli Venezia Giulia che è partner  del Programma.

A partire da gennaio saranno pertanto formalizzate tali collaborazioni, segnatamente e in prima battuta con il Comune di Trieste, sia per l'area che riguarda gli anziani che per quella rivolta ai minori e alla prima infanzia.

ARC/Com/RED



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

Torna su
TriestePrima è in caricamento