Giovedì, 17 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Lavoro: Panariti, regole omogenee per esonero assunzione disabili

Trieste, 13 marzo - A seguito del passaggio delle competenze in materia di Lavoro e Collocamento mirato dalle Province alla Regione, la Giunta regionale, su proposta dell'assessore di competenza Loredana Panariti, ha approvato un Regolamento che rende omogenee in tutto il Friuli Venezia Giulia le modalità di esonero parziale dagli obblighi di assunzione dei lavoratori con disabilità.

Si tratta di un atto necessario, visto che una precedente normativa demandava alle Amministrazioni provinciali la definizione delle procedure, ossia le modalità di richiesta, i tempi dell'istruttoria, la durata dell'autorizzazione e altri dettagli. Il testo approvato interessa i datori di lavoro privati e gli Enti pubblici economici che non sono in grado, per le speciali condizioni delle loro attività, di occupare l'intera percentuale di persone con disabilità prescritta dalla legge nazionale 68/1999 sul diritto al lavoro dei disabili.

Il Regolamento interviene in particolare sulle modalità di richiesta delle domande e dei rinnovi di esonero parziale e recepisce le disposizioni del decreto legislativo 151/2015 sulla semplificazione delle procedure in materia di Rapporto di lavoro e pari opportunità. Sono inoltre recepite diverse direttive contenute in recenti decreti ministeriali e interministeriali.

Con l'entrata in vigore del testo approvato oggi, viene dunque abrogato il precedente Regolamento, emanato nel 2007, relativo alle procedure per l'esonero parziale dagli obblighi occupazionali.

ARC/PV/EP
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: Panariti, regole omogenee per esonero assunzione disabili

TriestePrima è in caricamento