rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

LAVORO: PANARITI, UNA GUIDA UTILE STRUMENTO PER TUTELA DEI MALATI

Udine, 30 nov - L'assessore regionale al Lavoro del Friuli Venezia Giulia Loredana Panariti è intervenuta al seminario I diritti e la tutela del malato con fragilità, che si è svolto a Udine in Sala Aiace e nel corso del quale è stato presentato un vademecum che l'assessore ha definito "un utile strumento a vantaggio delle famiglie dei malati".

Si tratta della Guida I diritti e la tutela del malato con fragilità composta da oltre trenta pagine. Come ha evidenziato l'assessore Panariti, la Guida si pone l'obiettivo "di affiancare i malati che si trovano in particolari condizioni di fragilità temporanea o permanente fornendo, soprattutto alle loro famiglie, le indicazioni necessarie per poter fruire al meglio dei servizi e delle opportunità previsti dalla Regione, al fine di assicurare che possano essere pienamente goduti i diritti del malato e dei suoi familiari".

Ringraziando la consigliera regionale di Parità Raffaella Palmisciano per la promozione dell'iniziativa, Panariti ha ribadito che "la Guida costituisce uno degli strumenti attraverso i quali le istituzioni intendono farsi carico del supporto a chi ne ha bisogno e si affianca alla Guida alla conciliazione dei tempi di vita e lavoro, già presentata e in corso di utilizzazione da parte dei destinatari, al fine di consentire in modo ottimale alle famiglie di conciliare le esigenze di cura con gli impegni lavorativi, fruendo dei servizi esistenti".

"Si tratta - ha sostenuto Panariti - del primo strumento per indirizzare gli utenti verso la concreta esigibilità dei propri diritti e per poterne fare il miglior uso possibile". "Peraltro - ha aggiunto l'assessore - la legge nazionale 104 del 1992 risponde in modo soddisfacente alle esigenze che i genitori e i familiari si trovano a dover fronteggiare dopo il riconoscimento di una situazione di disabilità o malattia grave a carico di un congiunto".

"Ma nel contempo - ha puntualizzato Panariti - è ancora molto incerta l'estensione di questi ineludibili diritti alle relazioni affettive che non sono basate sul matrimonio come le convivenze e le famiglie di fatto delle coppie eterosessuali, per le quali non sono ancora stati equiparati i diritti nonostante il certificato di stato di famiglia accerti la residenza comune; così com'è incerta l'estensione di questi diritti alle coppie omosessuali".

"Tutto ciò - conclude l'assessore - nonostante sotto il profilo del bisogno e della malattia tutti i cittadini debbano essere considerati con uguaglianza ed equità; l'auspicio che possiamo rivolgere in questa occasione è dunque che, all'eventuale ristampa di questa utilissima Guida, le cose possano già essere cambiate, a vantaggio dell'affermazione dei diritti e dell'eguaglianza e nel rispetto di tutti i cittadini".

Nel corso del seminario sono stati affrontati i temi attinenti l'assistenza al malato con fragilità, quali gli aspetti giuridici inerenti il malato oncologico, il ruolo del medico di Medicina generale, gli scenari della nuova assistenza, la fruibilità dei permessi sul lavoro per l'assistenza ai congiunti.

La Guida reca consigli pratici sull'accertamento della disabilità grave, sui permessi giornalieri per l'assistenza ai congiunti, sul congedo straordinario retribuito per poter prestare assistenza a un disabile grave.

Può essere richiesta via mail all'Ufficio della consigliera regionale di parità del Friuli Venezia Giulia: cons.par@regione.fvg.it , o alla direzione centrale Lavoro, Formazione, Istruzione, Pari Opportunità, Politiche giovanili, Ricerca e Università - via San Francesco 37 - 34133 Trieste.

ARC/CM/EP



In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAVORO: PANARITI, UNA GUIDA UTILE STRUMENTO PER TUTELA DEI MALATI

TriestePrima è in caricamento