rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Lavoro: Rosolen, Anpal Servizi partner per aumentare attrattività Fvg

Trieste, 8 giu - "La collaborazione tra Anpal servizi e Regione deve essere orientata ad aumentare l'attrattività del Friuli Venezia Giulia non solo dal punto di vista lavorativo ma anche formativo valorizzando, ad esempio, il sistema degli Its. In tale senso è infatti utile puntare soprattutto sulla capacità di attrarre competenze da altre regioni e di mantenerle sul territorio italiano, anche investendo, come stiamo facendo, sull'incentivazione dello sviluppo di un articolato di sistemi di welfare territoriale e aziendale. A tale fine, gli stretti contatti mantenuti con le comunità di italiani presenti all'estero sono, poi, sicuramente utili per favorire l'afflusso di talenti sul territorio". È quanto confermato dall'assessore regionale al Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia Alessia Rosolen a Massimo Temussi, presidente e amministratore delegato di Anpal Servizi, l'azienda pubblica operante nel campo delle politiche attive del lavoro su incarico del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, nel corso della riunione tenutasi oggi a Trieste nel palazzo della Regione. Temussi ha evidenziato la volontà di Anpal Servizi di continuare a essere un partner privilegiato della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nello sviluppo di progetti innovativi, al fine di stimolare il progresso e il miglioramento sociale e favorire la crescita dell'occupazione. L'amministratore delegato ha quindi elogiato i risultati ottenuti dalle politiche attive del lavoro sviluppate dalla Regione Fvg e ribadito la volontà di mettere a sistema a livello nazionale le best practice che hanno dato i riscontri migliori. L'assessore Rosolen ha quindi spiegato che "grazie alla propria collocazione territoriale e alla determinazione e capacità di innovazione delle sue imprese, la maggior parte delle quali di piccole e medie dimensioni, oggi il Friuli Venezia Giulia non è più il fanalino di coda del Nordest. Inoltre, è un territorio che, dal punto di vista lavorativo, esercita per alcuni settori un'attrazione naturale verso alcuni Paesi della fascia Adriatica e dell'area balcanica. Temi che si intrecciano direttamente con il calo demografico e la differenza salariale, oltre che con la capacità di garantire percorsi di crescita professionale e formazione di alto livello corrispondente alle necessità delle imprese operanti sul territorio. In tal senso Anpal è un interlocutore di primo livello per la Regione sia per la dettagliata conoscenza della situazione lavorativa dei territori italiani sia per la sua fitta rete di contatti all'estero". ARC/MA/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: Rosolen, Anpal Servizi partner per aumentare attrattività Fvg

TriestePrima è in caricamento