Lavoro: Rosolen, corso operatore immobiliare è esempio coprogettazione

Illustrazione su YouTube nell'ambito di Barcolana Job

Trieste, 7 ott - "La Barcolana è un evento di sport e di spettacolo ma anche uno strumento per comunicare opportunità di lavoro e per spiegare il servizio pubblico che la Regione mette a disposizione di chi cerca impiego e di chi lo offre, con livelli performanti sempre più alti e un'attività che non si è mai interrotta".

Lo ha affermato l'assessore regionale alla Formazione e Lavoro Alessia Rosolen introducendo l'illustrazione sul canale YouTube, nell'ambito di Barcolana Job, nel nuovo corso per operatore di agenzia immobiliare organizzato dalla direzione Lavoro della Regione insieme alla Fiaip di Trieste con il supporto formativo di Ires. Alla selezione che permette di partecipare alla fase formativa vera e propria ci si può autocandidare fino al 18 ottobre attraverso il sito istituzionale della Regione.

"La collaborazione con le agenzie immobiliari, con le quali si è coprogettato il corso presentato oggi - ha rilevato Rosolen -, è il preludio esemplare di un percorso che possiamo ampliare a tutto il Friuli Venezia Giulia e che vogliamo estendere ad altri settori".

Alla videopresentazione interattiva del corso, di 400/450 ore articolate su 4-5 mesi, hanno preso parte tra gli altri, il presidente e vicepresidente provinciale della Fiaip, Stefano Nursi e Filippo Avanzini. È stato evidenziato l'ottimo riscontro della precedente edizione del corso, nel contesto di un mercato immobiliare che è rimasto vivace nonostante il Covid e mostra, in particolare per l'area di Trieste, aspettative crescenti, ma che al tempo stesso esige professionalità più strutturate. In particolare la figura dell'operatore di agenzia immobiliare richiede competenze trasversali come l'empatia con il cliente e il dinamismo, ma anche alcune basi di diritto per svolgere lavoro di segreteria in back e in front office, nozioni di psicologia e una preparazione utile nelle fasi di assistenza commerciale.

"Oltre agli incontri di Barcolana Job che la Regione ha voluto per creare opportunità concrete a favore di chi non ha un'occupazione - ha concluso Rosolen -, con i nostri uffici e i Centri per l'impiego siano in costante posizione di ascolto, pronti a raccogliere idee e disponibilità da parte di tutti gli utilizzatori. L'obiettivo è di fare incontrare domanda e offerta sfruttando gli strumenti insostituibili che il pubblico ha, grazie alle competenze e all'organizzazione del suo personale e alle risorse finanziarie del Fondo sociale europeo, e con i quali può rispondere all'esigenza di una formazione qualificata, che favorisce il lavoro stabile e il successo d'impresa". ARC/PPH/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Terzo settore: Riccardi, 1,2 mln a 51 progetti per salute e sociale

  • Covid: Riccardi, dato impensabile adesione personale Ssr a vaccini

  • Shoah: Fedriga, pietre inciampo argine a violenze su popolo israeliano

  • Sicurezza:Roberti, primato Trieste città sicura è sprone non traguardo

  • Salute: Riccardi, utile dialogo con pensionati su nuove strategie Fvg

  • Ambiente: Scoccimarro, a Regione gestione di gran parte Sin Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento