Notizie dalla giunta

Lavoro: Rosolen, nuovo Recruiting day per 100 posti a Pordenone

L'assessore: patto con le imprese per il sostegno occupazionale di giovani e donne Pordenone, 30 ott - "Il Recruiting day organizzato dalla Regione in occasione di Punto Incontro, la Fiera dell'orientamento e formazione che si tiene a Pordenone a fine novembre, rappresenta bene quale importante lavoro sia stato fatto dall'Amministrazione regionale negli ultimi sette anni sul fronte dell'incrocio di domanda e offerta di lavoro e dei servizi alle imprese. Si è passati da un'azione di reclutamento all'anno gestita solo da Centri per l'impiego e da un ente formativo basata quasi solo sul "passaparola", ai diversi eventi strutturati e organizzati ogni mese che coinvolgono, oltre ai Centri per l'impiego, il Servizio per le imprese regionale, Agenzie private per il lavoro, scuole, Università, Its, mondo della formazione, centinaia di aziende della regione e, come in quest'occasione, anche la Fiera di Pordenone con il suo evento dedicato all'orientamento dei giovani". Lo ha detto questa mattina l'assessore regionale al Lavoro, formazione, ricerca e università, Alessia Rosolen, partecipando nella sede di Pordenone Fiere alla presentazione del Recruiting day in programma nelle giornate di mercoledì 29 novembre e di giovedì 30 novembre nell'ambito dell'evento fieristico "Punto Incontro" di Pordenone. La "due giorni" di reclutamento di nuovi profili professionali è organizzata dai Servizi per il lavoro della Regione in collaborazione con Pordenone Fiere Spa e vedrà la partecipazione di quindici importanti aziende del territorio pordenonese che cercano personale per oltre cento posti di lavoro. "Stiamo investendo sempre di più - ha sottolineato Rosolen - su eventi come questo perché siamo convinti la Regione debba essere al servizio delle imprese e dei lavoratori. Ma per continuare su questa strada è necessario rafforzare il patto di corresponsabilità con le imprese. In particolare, sul tema dei giovani e delle donne, rispetto al quale la Regione ha introdotto diverse misure di sostegno affrontando, da un lato, il problema della denatalità, e dall'altro, i gap salariali e contrattuali che vedono giovani e donne entrare nel mercato del lavoro con salari inferiori del 40% e con contratti a termine che in media durano quattro mesi". L'assessore al Lavoro ha poi rimarcato: "Anche i nodi del mismatching e della difficoltà nel trovare nuove figure professionali per le aziende dipendono molto dalla precarietà e dalla brevità dei contratti proposti in particolare a giovani e donne. Per questo è fondamentale investire risorse, ma è altrettanto necessario implementare il patto con le imprese al fine di garantire anche condizioni più stabili e retribuzioni più eque per giovani e donne". "Così come - ha aggiunto Rosolen - la Regione, non potendo entrare nelle politiche della contrattazione nazionale e nelle politiche salariali, investe e attua una serie di interventi e misure trasversali rispetto al tema del lavoro che cambia e che richiede sempre più una rete di welfare territoriale a sostegno delle famiglie e delle comunità al fine di rendere il nostro territorio maggiormente attrattivo, garantendo una elevata qualità sia del lavoro che della vita a chi sceglie il Friuli Venezia Giulia come opportunità occupazionale". Coloro che desiderano partecipare al Recruiting day del 29 e 30 novembre a Pordenone potrà - già dalla giornata di oggi e fino al 20 novembre - inviare il proprio curriculum nella sezione apposita nel sito istituzionale della Regione Friuli Venezia Giulia. Le imprese che sono state coinvolte rappresentano delle eccellenze nei diversi settori industriali del manifatturiero nel Pordenonese: Bormioli Pharma di San Vito, Bortolin Kemo Spa di Porcia, Domovip Italia di Pordenone, Eltek Srl di Cordenons, Hager Group di Porcia, Steelco-Icos Spa di Zoppola, Premek Hi Tech di Pordenone, Veolia Water Technologies spa di Zoppola, Claber Spa di Fiume Veneto, FriulPress-Samp Spa Gruppo Hdt di Sesto al Reghena, Italiaca Srl di Valvasone Arzene, Karton Spa di Sacile, Kronospan Italia Srl di San Vito al Tagliamento, Licar International di San Quirino e Palazzetti Lelio Spa di Porcia. ARC/LIS/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: Rosolen, nuovo Recruiting day per 100 posti a Pordenone
TriestePrima è in caricamento