rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Lavoro: Rosolen, Pmi regionali premiate per buone pratiche sicurezza

Udine, 15 ott - "L'Amministrazione regionale è impegnata sul tema della sicurezza fin dal protocollo del 2018 con le parti sociali e le parti datoriali a partire dal quale abbiamo posto in essere azioni prioritarie inserite sulla revisione della legge del lavoro. Oggi premiamo aziende che sono state accompagnate in un percorso e che hanno scelto la sicurezza e la responsabilità di impresa nei confronti dei loro dipendenti". Lo ha dichiarato oggi a Udine l'assessore regionale al Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia Alessia Rosolen in occasione della consegna del premio PerCoRSI in FVG 2 - Percorsi per la salute, la sicurezza e la qualità della vita lavorativa in Friuli Venezia Giulia, iniziativa cofinanziata dal Fondo sociale europeo nell'ambito dell'attuazione del POR 14-20, con capofila Ires Fvg Impresa Sociale e in collaborazione con la Regione. "L'adesione all'iniziativa di piccole e grandi realtà produttive regionali rappresenta un segnale importante della sempre maggiore sensibilità e attenzione anche delle imprese regionali sui temi della sicurezza e della qualità della vita lavorativa; sono aziende che si distinguono per una visione dell'innovazione sociale a garanzia di tutti i livelli lavorativi, nonché per le scelte che favoriscono la conciliazione lavoro-famiglia per le donne" ha commentato l'assessore, sottolineando come "con le modifiche alla legge regionale sul lavoro abbiamo dato nuovo impulso all'introduzione di piani di welfare aziendale, alla diffusione dei principi della responsabilità sociale di impresa e della cultura della sicurezza sui posti di lavoro i cui esiti si manifestano anche attraverso l'importante partecipazione a questo premio e alla qualità delle pratiche presentate". Come ha spiegato Chiara Cristini, ricercatrice Ires e responsabile del progetto, l'iniziativa ha coinvolto oltre 1.100 lavoratori e aziende che negli ultimi due anni hanno partecipato a oltre 70 seminari sul territorio e incontri online per promuovere conoscenze e metodologie per incentivare una cultura della sicurezza sul luogo del lavoro e, in generale, la qualità della vita lavorativa. Le aziende premiate sono Savio Macchine Tessili SpA come Grande Impresa e di Gianfranco Savani Srl come Pmi per la categoria Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Le altre cinque aziende sono state premiate nella categoria RSI e welfare aziendale: Braida Srl per il settore Ambiente, Conceria Pietro Presot Srl per la qualità del lavoro e il welfare aziendale, CiviBank per le iniziative a favore del territorio e della società, Pomis s.s. Società Agricola per la qualità delle relazioni con il mercato; Brovedani Group SpA per l'impegno nella direzione e governance aziendale in ottica responsabile. Oltre alle realtà premiate hanno partecipato e ricevuto una "menzione speciale": Atis Srl; Az Metalli Srl; Bazzara Srl; Cantina Produttori di Ramuscello e San Vito SCA; C.D.A. di Cattelan Srl; Consorzio di Sviluppo Economico Locale del Ponte Rosso - Tagliamento; Cooperativa sociale FAI - Famiglie Anziani Infanzia Soc. Coop. Onlus, Cooperativa Sociale Karpós s.c. Onlus; Engie SERVIZI SpA; Eredi Querin di Querin Ivano e c. Snc; Gesteco SpA; Gruppo Friuli Assicurazioni Srl; I.CO.P. Spa SB; Idealservice Soc. Coop.; Lamitex SpA; Legalnext; Maddalena SpA; MarchioriContino Snc; MyNet Srl; Pratic F.lli Orioli Spa; RE49 Srl; SaniPro Srl; Servizi Cgn Srl; Servizio Sociale dei Comuni Livenza Cansiglio Cavallo; Servizio Sociale dei Comuni Sile e Meduna; Trenitalia SpA - Divisione Business Regionale - Unità produttiva Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia; Wärtsilä Italia SpA. ARC/SSA/ep


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: Rosolen, Pmi regionali premiate per buone pratiche sicurezza

TriestePrima è in caricamento