Maltempo: alleanza fra categorie professionali e Protezione civile

Udine, 16 aprile - Il mondo delle professioni ricopre un ruolo chiave nell'ambito degli interventi inseriti nel piano straordinario per l'emergenza maltempo: mettere in campo le migliori competenze per avviare, già nelle prossime settimane, gli iter progettuali è dunque un obiettivo cui la Regione guarda con assoluto interesse.

E' questo il messaggio che l'Amministrazione regionale, per voce del vicegovernatore con delega alla Protezione civile, ha voluto portare stamane al seminario "Il geometra in Protezione civile", evento organizzato dal collegio Geometri e Geometri laureati della Provincia di Udine e dall'omonima associazione.

Un'alleanza, quella tra la Regione e i professionisti, mirata al miglior utilizzo delle importanti risorse messe a disposizione: circa 450 milioni di euro nell'arco di tre anni, che serviranno ad avviare opere di diversa entità a beneficio del territorio.

La realizzazione di opere indispensabili per la comunità diventa così, nelle volontà dell'Esecutivo, opportunità di rilancio economico e occupazionale per tutto il Friuli Venezia Giulia.

L'auspicio è che, anche grazie alla collaborazione con le categorie, si possano avviare in tempi rapidi le progettazioni necessarie a contrattualizzare entro il 30 settembre oltre 200 opere nei Comuni colpiti dal maltempo, per un importo pari a 100 milioni di euro. Il tema sarà peraltro oggetto, domani a Udine nell'auditorium della Regione, del convegno "L'affidamento degli incarichi al sistema professionale degli interventi post maltempo", nel quale verranno illustrate le modalità di assegnazione e di svolgimento degli incarichi ai professionisti. ARC/LP/dfd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Cultura: Gibelli, con Legno Vivo nuovi percorsi formazione artigiani

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

  • Istruzione: Rosolen, nuovo corso specializzazione settore dell'arredo

Torna su
TriestePrima è in caricamento