Martedì, 26 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Memoria: Norma Cossetto ideale femminilità e appartenenza nostro Paese

Monfalcone, 5 ott - Per la Regione è sempre una grande emozione essere presenti, come ogni anno, alla commemorazione che si svolge a Monfalcone in ricordo di Norma Cossetto. Con una rosa si celebra una donna italiana che, ancora oggi, rappresenta un simbolo di femminilità e di appartenenza al nostro Paese.

Questa la riflessione che l'assessore regionale al Patrimonio ha espresso intervenendo questa mattina alla cerimonia in ricordo di Norma Cossetto.

Secondo l'esponente della Giunta regionale, coloro che per decenni hanno nascosto la vicenda della giovane violentata e trucidata in Istria dai "cosiddetti partigiani titini", adesso vorrebbero insegnare i valori dell'accoglienza e il rispetto dell'identità di genere, proponendo valori opposti alla femminilità assoluta di una vera donna italiana, testimoniata da Norma Cossetto.

L'assessore ha concluso affermando che fino a quando si rappresenterà l'Italia, la Regione continuerà a celebrare questa donna che incarna gli ideali di questo Paese. ARC/RT/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memoria: Norma Cossetto ideale femminilità e appartenenza nostro Paese

TriestePrima è in caricamento