Minacce a giornalista Rai: Fedriga, identificare e punire colpevoli

Trieste, 29 ago - "Chi si è reso colpevole di tale gesto va ricercato, identificato e punito affinché in Friuli Venezia Giulia non si verifichino più episodi che creano sconcerto e allarme nella nostra comunità".

Lo afferma il governatore Massimiliano Fedriga in merito all'odierno ritrovamento di tre proiettili nell'auto del giornalista della Rafi Fvg, Giovanni Taormina.

"A nome dell'Amministrazione regionale - prosegue Fedriga - esprimo solidarietà al diretto interessato così come a tutta la redazione Rai del Friuli Venezia Giulia, ricordando che l'impegno di tutti noi è quello di garantire la massima collaborazione alle Forze dell'Ordine affinché venga fatta chiarezza e si possa costruire insieme una democrazia dell'informazione che non può e non deve prescindere dal rispetto per la verità, per la professionalità e per la persona". ARC/FC



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Lavoro: Rosolen, via a selezioni per corsi mirati per il turismo

  • Porto Vecchio: Fedriga, ok ad accordo per la riqualificazione

  • Finanza locale: Roberti/Zilli, via alla riforma dei tributi locali

Torna su
TriestePrima è in caricamento