Minacce Gibelli: Fedriga, inaccettabili insulti e massima solidarietà

Trieste, 12 apr - "Contro gli attacchi scagliati ai danni dell'assessore Gibelli continueremo a opporre il buon esempio, consapevoli che solo con atteggiamenti responsabili e generosi usciremo tutti da questa pandemia. A lei va, oltre alla solidarietà mia e di tutta la Giunta regionale, anche il ringraziamento per aver fatto ciò che ogni rappresentante istituzionale è tenuto a fare durante il suo ruolo e nel limite delle proprie possibilità: dimostrare buon senso e farsi portavoce di un messaggio per il bene della comunità".

Lo afferma il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga condannando senza riserve le minacce e gli insulti ricevuti a mezzo social dall'assessore regionale Tiziana Gibelli dopo l'annuncio della sua volontà di vaccinarsi contro il Covid-19. ARC/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Cultura: Gibelli, Teatro Verdi di Pn riprende con spettacoli dal vivo

  • 5 maggio '45: Roberti, caduti di via Imbriani martiri orrore titino

  • Giro d'Italia: Fedriga, evento che contribuisce a ripartenza Fvg

  • Vaccini: Riccardi, ipotizzabile apertura a nuove fasce popolazione

  • Covid: Riccardi, ok da Figliuolo a vaccino a personale italiano Aviano

  • Covid: Callari, vaccini decisivi per sconfitta pandemia e ripartenza

Torna su
TriestePrima è in caricamento